Il MWC 2017 ha chiuso i battenti: ecco gli smartphone e i telefono più interessanti e attesi che sono stati presentati in fiera

Il MWC 2017 è ormai alle spalle. Sono stati giorni tosti, impegnativi, pechè gli annunci di nuovi dispositivi hi-tech sono stati davvero tantissimi.

Durante la fiera, come di consueto, sono stati presentati tutti i nuovi smartphone (non solo top di gamma) che arriveranno sul mercato nel corso dei prossimi mesi. LG, Nokia, Huawei, Sony, Motorola e tanti altri brand hanno tolto i veli dai dispositivi che presto invaderanno il mercato e svuoteranno il nostro portafogli.

Visto che gli annunci sono stati davvero tanti, abbiamo deciso di raccogliere in un solo articolo quelli più interessanti e attesi che sono da tenere sotto controllo perchè sicuramente saranno i migliori nel corso del 2017. 

Il grande assente, come sappiamo, è il Galaxy S8 di Samsung, del quale sappiamo praticamente tutto, ma che sarà presentato ufficialmente tra 1 mese a New York.

LEGGI ANCHE

Di seguito, invece, trovate un elenco completo dei migliori smartphone che sono stati svelati al MWC 2017 negli scorsi giorni.

Quale è il vostro preferito? Fatecelo sapere nei commenti!

LG G6

Sicuramente era tra i più attesi ed LG non ha deluso le aspettative.

Il G5 lo scorso anno è stato un vero e proprio disastro, ma questo G6 cambia totalmente direzione (abbandona il design modulare prima di tutto) e sono abbastanza certo che riuscirà a risollevare le vendite dell’azienda.

Abbiamo un design bellissimo, uno schermo originale con rapporto 18:9 che rende lo smartphone più lungo del solito, ma comunque comodo da usare ed impugnare (a conti fatti è leggermente più piccolo di G5), ma soprattutto abbiamo un hardware potentissimo e da vero top di gamma. Non manca la protezione da acqua e polvere e la doppia fotocamera con ottica grandangolare per scattare foto panoramiche al volo e con ottima risoluzione.

Sempre parlando di hardware, abbiamo un processore Snapdragon 821 da 2.4GHz, dual-13MP camera posteriore, 5MP fotocamera anteriore, 3200mAh batteria, 4GB RAM, 32/64GB memoria interna, microSD card slot.

Insomma, una bella bestia!

Nokia 6 (+3 & 5)

Nokia è tornata e l’ha fatto in grande stile. Nessun top di gamma vero e proprio, ma 3 dispositivi Android economici, di fascia medio-bassa, dotati di hardware aggiornato e in grado di garantire buone prestazioni.

Nokia è sempre stata sinonimo di affidabilità e buona qualità e questi smartphone puntano proprio a questo. Offrono l’esperienza di Android stock, senza personalizzazioni o software che appesantiscono il sistema, e sono adatti a tutti gli utenti grazie a dimensioni (e prezzi) differenti.

L’azienda, inoltre, promette aggiornamenti continui a livello software anche per il futuro. Ci fidiamo?

Moto G5 Plus

Ok, non sarà un top di gamma, ma Moto G5 Plus offre hardware potente e aggiornato ad un prezzo competitivo. E sappiamo bene che Lenovo (Motorola) offre una qualità costruttiva e affidabilità ai massimi livelli, a cui bisogna aggiungere aggiornamenti software continui e immediati.

E, rispetto al passato, ora abbiamo un corpo completamente in metallo, che include un ottimo hardware: Snapdragon 625, 3/4GB RAM, 32GB memoria interna, batteria da 3000 mAh.

Non manca la fotocamera da 12MP sul retro, con sensore da 1.7um pixels e Dual AF pixels, che sulla carta è uguale a quella del Galaxy S7 per intenderci.

Considerando che il dispositivo costerà circa 250 euro, direi che abbiamo tutto quello che serve.

Nokia 3310

Non è quello originale, ma in qualche modo è tornato. Il vecchio Nokia 3310 torna sul mercato in versione “aggiornata” e moderna, che però non supporta WhatsApp, grosso limite a mio avviso.

E’ uno smartphone semplice, che deve solo telefonare, inviare messaggi e navigare su internet. Ma, come anticipato, il mancato supporto a WhatsApp ne comprometterà sicuramente le vendite.

Un bel prodotto, ma dedicato ai nostalgici. Difficilmente bisserà il successo dell’originale.

Huawei P10 e P10 Plus

Insieme ad LG G6 e Galaxy S8, i nuovi top di gamma di Huawei erano gli smartphone più attesi e non hanno deluso le aspettative. Migliorano i precedenti modelli sotto ogni punto di vista, ma sono più cari.

Montano un processore Kirin 960 chipset, 4/6GB RAM, batterie da 3250/3750mAh, e ancora una volta troviamo la dual camera Leica. Il P10 Plus offre una fotocamera ancora migliore del modello piccolo grazie all’apertura f/1.8, ma in generale entrambi gli smartphone offrono un ottimo hardware, sicuramente tra i migliori in circolazione.

Il P10, poi, è l’unico top di gamma 2017 con dimensioni “compatte”, visto che LG e Samsung hanno optato per uno schermo allungato con rapporto 18:9.

P10 e P10 Plus non rappresentano una rivoluzione rispetto ai modelli precedenti, ma li hanno semplicemente perfezionati in termini di hardware, software e design. Se già i modelli “vecchi” erano ottimi, questi sono quasi perfetti.

Conclusioni

Eccoci alla fine.

Questi erano gli smartphone più interessanti presentati al MWC 2017. 

Vi consiglio di leggere anche questo interessante articolo, sempre relativo al MWC 2017:

Io, nonostante tutti i nuovi smartphone presentati, resto fedele per il momento al mio Galaxy S7. Questi nuovi dispositivi sono tutti molto belli, ma anche molto (troppo) costosi e, cosa più importante, nessuno di questi risulta evidentemente migliore di S7, senza dimenticare il fatto che hanno dimensioni troppo generose per i miei gusti (a parte P10 normale).

Voi cosa ne pensate? Fatevi sentire nei commenti.

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here