La rete 4G in Italia: Poco usata, poco diffusa, ma veloce

Nuovi dati di OpenSignal che mostrano come la rete 4G LTE in Italia sia veloce ma ancora poco diffusa e poco usata.

OpenSignal nel report pubblicato online riferito al terzo trimestre del 2016, mostra come la rete 4G in Italia sia sempre un passo indietro agli altri paesi non per velocità come per diffusione. E’ infatti di Vodafone la rete più veloce in Italia ma gli altri operatori, tranne TIM, arrancano molto ed offrono velocità molto inferiori alla media nazionale ed europea.
https://i1.wp.com/image.prntscr.com/image/d6191fbbd714451199bd40b8864e50de.jpeg?w=640

OpenSignal, che si occupa di mappare la copertura delle reti, ha pubblicato diversi dati di copertura del 4G in tutta Italia analizzando anche la velocità di download.

Il rapporto mostra come la diffusione della rete 4G in Italia superi di poco il 50% mentre a livello di velocità, l’Italia si posiziona in alto alla classifica almeno tra quella dei paesi europei mentre quelli del sol levante invece regnano incontrastati come velocità di punta massima.

I dati sono stati possibili analizzando ben mezzo milione di utenti ed ha mostrato come la Corea del Sud abbia una diffusione di oltre il 95% mentre è Singapore ad avere la velocità media in download più elevata pari a quasi 46Mbps mentre la media globale è di 17.4Mbps. In Italia invece la diffusione è del 54,16% con una velocità media in download di 26,41Mbps.

Comunque il posizionamento a livello mondiale è da metà classifica per copertura dell’LTE ci vede però salire in classifica per quanto riguarda la velocità dove l’Italia è tra i primi 15 posti con una velocità media di 17Mbps ricordando che sono stati analizzati i 4 principali operatori nazionali che vedono per quanto riguarda la copertura primeggiare Vodafone, seguita da TIM, Wind e 3 Italia mentre la velocità media vede 3 Italia in cima e poi Vodafone, TIM e Wind.