SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

PosteMobile introduce il piano base a pagamento. La tariffa a consumo di PosteMobile (il piano base) ora costa 1 euro a settimana: facciamo chiarezza

Il Piano Base PosteMobile Ora Si Paga 1 Euro A Settimana

Brutte notizie in arrivo per i clienti PosteMobile che hanno una tariffa a consumo, quella cioè con un piano base senza costi fissi settimanali o mensili. 

A quanto pare, infatti, l’operatore telefonico ha intenzione di fare pagare una tariffa fissa settimanale a tutti i clienti che ad oggi hanno un piano base a consumo. 

La notizia per ora non è stata ufficializzata dall’azienda per tutti i clienti, ma alcuni hanno iniziato a ricevere un SMS che li avvisa della rimodulazione, che purtroppo è pesantemente negativa. 

Arriva il canone settimanale per il piano base a consumo di PosteMobile

Come anticipato, alcuni clienti con una SIM PosteMobile stanno ricevendo un brutto SMS che li avvisa che presto il loro piano base, attualmente a consumo (quindi SENZA costi fissi) diventerà a pagamento. 

Ecco l’SMS ricevuto in questi giorni da alcuni clienti PosteMobile:

Dal 18/09/2017 parli a 7 cent/min senza scatto alla risposta, con un costo di soli 1 E/ settimana. Hai diritto di recedere o a passare ad altro operatore senza penali. Info al 160 e su www.postemobile.it

Un aumento davvero pesante

“Soli 1 euro a settimana” significa che i clienti che attualmente NON hanno nessun costo fisso con PosteMobile saranno costretti a pagare 4 euro a settimana automaticamente, anche se non fanno chiamate, non inviano SMS e non navigano su internet.

Un costo davvero assurdo, ingiustificato, che non farà altro che spingere gli utenti “rimodulati” a cambiare operatore. Perché dovrebbero regalare 4 euro al mese a PosteMobile senza motivo?

Chi subirà la rimodulazione

Al momento non è ancora chiaro quali clienti PosteMobile saranno rimodulati e chi invece si salverà.

Come anticipato, per ora non troviamo sul sito del gestore informazioni su questa rimodulazione.

Possiamo solo dire, sempre momentaneamente, che i clienti che hanno ricevuto l’SMS relativo alla rimodulazione di PosteMobile sono quelli che hanno il piano base “Convenienza”. Non sappiamo, però, se solo questi clienti saranno interessati dall’aumento o se gli SMS sono in arrivo a tutti i clienti che hanno un piano base a consumo con PosteMobile.

Recesso PosteMobile per rimodulazione

Ricordiamo che in caso di rimodulazione il gestore è tenuto ad informarti con un anticipo di almeno 30 giorni, offrendo la possibilità di recesso/cambio gestore senza oneri.

Potrai dunque cambiare operatore e abbandonare PosteMobile senza sostenere alcun costo aggiuntivo se non vuoi accettare la rimodulazione assurda.

Cosa ne penso

Come già anticipato, dal mio punto di vista si tratta di una rimodulazione veramente pesante: 1€ a settimana è veramente tanto, soprattutto se non viene dato nessun vantaggio ai clienti a fronte di un aumento così elevato.

Come ben sappiamo, poi, ci sono tantissime tariffe convenienti per chi cambia operatore e abbandona PosteMobile, quindi sono sicuro che, a fronte di questi aumenti, moltissimi clienti decideranno di abbandonare PosteMobile e cambiare operatore.

Anche tu sei coinvolto in questo aumento relativamente alle tariffe a consumo di PosteMobile? Hai ricevuto l’SMS? Faccelo sapere nei commenti!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here