Sempre più spesso si sente la necessità di avere due telefoni, uno per lavoro ed uno personale, ma anche per avere due linee sempre raggiungibili in caso uno fosse occupato. Esistono diversi smartphone Dual SIM ma tra i top di gamma, solo Samsung produce smartphone dual SIM come i Galaxy S5 Dual SIM e si rumoreggia che anche l’ultimo S6 dovrebbe avere la variante Dual SIM anche se in Europa e dunque in Italia arrivano sempre con qualche mese di ritardo rispetto agli altri paesi.

Non è difficile trovare ottimi dispositivi dual SIM come i nostrani NGM ma se volete trasformare il vostro smartphone single SIM in un Dual SIM esiste un nuovo accessorio che vi permetterà di farlo molto comodamente senza difficoltà.

SIMore è un piccolo accessorio che permette di inserire due SIM in qualsiasi smartphone abbiamo un alloggiamento per almeno una SIM, in pratica è un adattatore multi-SIM per il dispositivo single-SIM.

In pratica sarà sufficiente inserire una parte del SIMmore dentro lo smartphone dove è alloggiato il vano SIM mentre dall’altra parte potrete inserire le altre 2 SIM con supporto dalle normali SIM fino alla nano e microSIM così da trasformare il vostro dispositivo in un Dual SIM velocemente.

Inoltre è anche presente una speciale cover posteriore che vi permetterà di nascondere il tutto sul retro dello smartphone con pratici alloggiamenti per inserire altre SIM da utilizzare all’occorrenza. Per i dispositivo Apple non è necessario neanche il jailbreak e per gli Android non è necessario avere il ROOT.  I prezzi per i kit partono da circa 35 euro fino ad arrivare a circa 99 euro.

Via