Aumenti in arrivo per i clienti Vodafone. Aumento tariffa Vodafone: ecco le novità di Luglio 2016. Vodafone aumenta i prezzi di alcuni servizi

Vodafone-LTE-570x274

Vodafone annuncia rimodulazioni, aumenti delle tariffe e la chiusura del servizio 404

Vodafone: addio al 404 e tante rimodulazioni in vista. Tra i ritocchini al rialzo spunta anche il 414, che diverrà a pagamento a partire da settembre. 

Brutte, anzi pessime notizie in arrivo per tutti i clienti Vodafone. L’operatore in rosso, infatti, continua ad applicare aumenti e rimodulazioni ai propri servizi in modo da rovinare le ferie e le vacanze agli italiani.

Proprio poco fa, infatti, Vodafone ha comunicato che nelle prossime settimane alcuni suoi servizi subiranno aumenti. Cerchiamo di capire nel dettaglio cosa succederà ai clienti Vodafone e quali sono i servizi che aumenteranno.

Come anticipato, poco fa Vodafone ha annunciato una importante rimodulazione che andrà a modificare diverse tariffe riservate ai clienti privati con SIM ricaricabile. Tra le varie novità, vedremo anche la chiusura del servizio 404.

Ecco nel dettaglio tutto ciò che cambierà per i clienti Vodafone nei prossimi giorni:

  • Il servizio 404 (che fornisce informazioni sul credito residuo e sull’ultimo addebito ricevuto), verrà chiuso e non sarà più funzionante
  • Il servizio 414 diventerà a pagamento, con un costo che varierà in base alla propria tariffa e che sarà escluso da qualunque offerta o promozione presenti sulla SIM
  • Il costo della segreteria telefonica (42020) passerà dagli attuali 0,99€ a 1,50€, diventando però un gettone giornaliero (quindi non si pagherà più la singola chiamata, ma la giornata di utilizzo)
  • I servizi Chiamami e Recall raddoppiano il loro prezzo, costando quindi 0,12€/giorno e verranno addebitati soltanto nei giorni di utilizzo (un altro aumento, assurdo)
  • MMS SMS verranno aumentati, passando rispettivamente a 1,30€ e ben 0,29€ cadauno (30 centesimi per un SMS, stiamo scherzando?)
  • Le chiamate verso un numero di un altra nazione europea costerà 0,99€ al minuto
  • Gli SMS verso numeri internazionali passano a 0,49€

Mi sembra tutto incredibilmente assurdo: è possibile che un operatore, da un giorno all’altro, possa aumentare le tariffe in questo modo, senza giustificare nulla? Ma dove sono gli organi competenti che dovrebbero tutelare il consumatore finale?

Tutte queste pesanti e svantaggiose modifiche entreranno in vigore dal prossimo 18 settembre 2016 ma verranno applicate soltanto in caso di extra-soglia sulle offerte o promozioni attive nella propria SIM Vodafone. In pratica, se avete delle tariffe o promozioni che comprendono questi servizi, non sarete toccati da questi aumenti. Se però la vostra offerta non comprende gli SMS, giusto per fare un esempio, dovrete pagarli a caro prezzo, così come tutti gli altri servizi in elenco.

Come dare disdetta Vodafone. Come disdire contratto Vodafone

Se non accettate questi aumenti o rimodulazioni, ovviamente potete recedere gratuitamente dal contratto recandovi sull’apposito sito web oppure inviando una raccomandata A/R all’indirizzo

Servizio Clienti Vodafone
Casella Postale 190  – 10015 Ivrea
Torino

Io ho preso così male la notizia che ho chiesto il passaggio a Wind oggi stesso. E voi invece come avete appreso questa notizia? Cosa ne pensate di questi aumenti ingiustificati di Vodafone?

 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!