https://i0.wp.com/www.tels.it/wp-content/uploads/2013/03/taglia-scheda.png?w=640

Di recente ho dovuto tagliare per ben due volte la mia SIM poichè sono passato dalla SIM normale alla microSIM e poi anche in una nanoSIM per l’iPhone 6. Siccome non volevo spendere ogni volta 10 euro per richiedere il cambio SIM al mio operatore ho deciso di fare da me ed ho trovato in rete una guida che non mi ha fatto buttare 20 euro in modo semplice e veloce.

Nella seguite guida andremo a vedere come tagliare una SIM “normale” in una microSIM o in una nanoSIM. L’operazione è semplice anche se serve una certa manualità poichè se sbagliamo qualcosa dovremo chiedere la sostituzione delle SIM ma se state attenti fare tutto gratis. Dunque se non volete richiedere la sostituzione della SIM con una microSIM o una nanoSIM dovete tagliare la SIM da voi semplicemente stampando un foglio A4 che trovate a fine articolo, avendo cura di stamparlo al livello di zoom al 100%.

Di cosa abbiamo bisogno?

  • Nastro biadesivo
  • Forbici
  • Pennarello
  • Riga
  • Carta abrasiva

Guida: Come tagliare una SIM

Ora stampate il foglio, posizionate la SIM nello spazio apposito e fissatela al foglio col nastro adesivo. Con il pennarello tracciate le linee da tagliare sulla SIM seguendo le linee del foglio, quindi staccate la scheda dal foglio e ritagliatela usando un paio di forbici affilate seguendo le linee che avete appena disegnato.Una volta che avrete terminato di ritagliare la SIM seguendo le linee, usate la carta abrasiva per limare i bordi della SIM.

Ecco il modulo da stampare su un foglio A4 che vi guiderà nel taglio perfetto della vostra SIM

DA STAMPARE PER TAGLIARE SIM MICROSIM NANOSIM