Vodafone Relax: cosa è, come funziona, cosa offre. Ecco i nuovi piani di Vodafone All Inclusive per gli utenti più esigenti.

Magari avete già visto lo spot in tv, o magari è la prima volta che sentite parlare di Vodafone Relax.

Vodafone RELAX

Ad ogni modo, oggi cerchiamo di fare un pò di chiarezza su Vodafone Relax, il nuovo piano di abbonamento offerto da Vodafone ai clienti attuali e quelli nuovi che permette di avere, a un prezzo prefissato, tutto il necessario: smartphone, chiamate ed SMS illimitati e traffico internet.

Vediamo nel dettaglio cosa è Vodafone Relax, quanto costa e come funziona.

Prima di tutto, a chi è rivolto Vodafone Relax? E’ un piano telefonico in abbonamento dedicato a utenti attuali e nuovi. Tutti, quindi, possono sottoscrivere facilmente un piano Vodafone Relax.

Cosa offre e quanto costa Vodafone Relax?

Con questo piano telefonico, Vodafone ha cercato di semplificare al massimo la vita degli utenti. I piani disponibili sono 3, tutti molto chiari e semplici da comprendere.

In particolare, Vodafone Relax offre:

– Relax semplice: 39 € al mese per chiamate illimitate e SMS illimitati nazionali a cui si aggiunge 1 GB di traffico dati. Superata la soglia del traffico dati si paga 2 € ogni 100 MB. Il traffico può essere usato anche per il VoIP. In questo caso, però, lo smartphone NON è compreso e può essere “acquistato” opzionalmente a partire da 3€ al mese.

– Relax: 49 € al mese per chiamate illimitate e SMS illimitati nazionali a cui si aggiunge 2 GB di traffico dati. Superata la soglia del traffico dati si paga 2 € ogni 100 MB. Il traffico può essere usato anche per il VoIP. La società permette anche di avere uno smartphone incluso come un Sony Xperia P o un Samsung S Advance, cioè un device di fascia media compreso nel prezzo.

– Relax Completo: 69 € al mese per chiamate illimitate e SMS illimitati nazionali a cui si aggiunge 5 GB di traffico dati. Superata la soglia del traffico dati si paga 2 € ogni 100 MB. Il traffico può essere usato anche per il VoIP. Sono inclusi 500 minuti + 500 SMS + 500 MB di traffico da usare in Europa in roaming. Con questo piano si può prendere anche un Galaxy S 3 o un iPhone 4S, cioè smartphone top di gamma, sempre compresi nel prezzo. Non sappiamo ancora se in questo piano rientrerà o meno anche il nuovo iPhone 5, in arrivo tra pochi giorni anche in Italia.

Ma Vodafone Relax offre ancora di più. Tutti e tre i piani, infatti, comprendono un interessante servizio di assistenza dedicato 24 ore su 24.

Infine, segnalo che, sottoscrivendo un piano con telefono, dopo 6 mesi potete sostituirlo per acquistare un altro modello o un dispositivo più recente. Al momento, però, non sono chiare le condizioni e soprattutto i costi di questa operazione. E’ comunque interessante notare come dopo un certo periodo di tempo sia possibile cambiare smartphone: è un’opzione dedicata proprio a chi non può fare a meno di avere sempre l’ultimo modello di telefono, come noi 😉

E’ sicuramente positivo notare come finalmente anche gli operatori che lavorano in Italia si stiano muovendo verso il modello americano, ma il lato negativo sono i prezzi: si parte da 40€ senza smartphone per arrivare fino a 70€ con smartphone top di gamma, che non sono pochi. Io continuo a preferire la soluzione “smartphone comprato da me + ricaricabile con i piani tariffari di cui ho bisogno”. In questo modo spendo 18€ al mese con Vodafone, ma lo smartphone è mio e lo compro/rivendo quando voglio.

Voi come la pensate?

Maggiori dettagli sul piano Vodafone Relax: http://eshop.vodafone.it/abbonamenti.html

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

1 COMMENT

  1. Bella come iniziativa ma personalmente la ritengo troppo cara. Io uso Vodafone, telefono poco e uso whatsapp per gli SMS, inoltre ho sms e telefonate illimitate verso un’altro numero Vodafone (quello della morosa ovviamente). Con l’opzione infinity spendo 10 euro al mese con 500mb di traffico (che non ho mai sforato visto che a casa ho il wifi). Belli certo i due telefoni ma se faccio due conti non sono esattamente regalati, almeno nel mio caso.
    Esempio: spendo 10 euro al mese, se volessi prendere il gs3 ne dovrei spendere 70. Togliamo i 10 che spenderei lo stesso e ne rimangono 60. Ora 60 euro x 6 mesi (minimo per poter cambiare modello) sono 360 euro, aggiungiamo anche eventuali spese aggiuntive per il cambio del modello e magari siamo capaci di arrivare a 400 euro (ipoteticamente). Sempre se decido però di tenerlo per solo sei mesi, sennò il prezzo è destinato ad aumentare in maniera consistente… Ed avrei con ogni probabilità un modello brandizzato che non posso vendere quando mi pare nel caso che non mi ci trovo bene…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here