Wind offre il roaming gratis in Europa, regala giga per navigare su internet e aumenta la velocità di navigazione a 128 kbps quando finiscono i giga, ma aumenta i costi delle tariffe

Aumentano i costi di tante tariffe Wind, i regali ai clienti solo un contentino?

Torniamo nuovamente a parlare di Wind, l’operatore telefonico arancione molto popolare nel nostro Paese che recentemente si è unito con Tre Italia e che in questi giorni sta facendo tanto discutere i clienti.

Il motivo? Beh, semplice: l’aumento improvviso e quasi ingiustificato dei costi mensili per tantissime tariffe anche per i vecchi clienti.

Rimodulazioni Wind Giugno 2017

Probabilmente avrai letto sulle pagine di YLU le novità relative alle rimodulazioni (negative ovviamente) per tantissimi clienti Wind. 

Nel caso in cui ti fossero sfuggiti questi articoli, li puoi leggere qui:

In pratica, tantissime offerte Wind sono state aumentate di 1,50 o 2 euro ogni mese praticamente senza motivo.

O meglio, l’azienda si giustifica rispondendo che sono cambiate le condizioni di mercato, ma in realtà probabilmente Wind vuole semplicemente coprire i costi (o le mancate entrate) legati all’arrivo del roaming gratis in Europa. 

Qualunque sia il motivo, sono davvero tante le offerte Wind che sono state rimodulate e che hanno subito aumenti importanti ogni 28 giorni. Eccole nel dettaglio.

Quali offerte Wind sono state rimodulate (e quindi aumentati i costi)

Questi sono i piani tariffari di Wind che sono stati rimodulati e che quindi costeranno di più a partire da Giugno 2017:

  • All Inclusive Digital
  • All Inclusive Double
  • All Inclusive Big
  • All Inclusive Super
  • All Inclusive Special
  • All Inclusive Wind Unlimited
  • All Inclusive King
  • All Inclusive Young Edition
  • All Inclusive Digital
  • All Digital
  • All Inclusive +
  • All Inclusive Music
  • All Inclusive Mega
  • All Inclusive Limited Edition
  • All Inclusive Senior
  • All Inclusive 3 GIGA
  • Wind Celebration
  • All Inclusive Twin
  • All Inclusive Gold
  • All inclusive
  • Wind 2
  • Wind 2 Senza Scatto
  • Noi Tutti
  • Noi Tutti Big
  • Noi Tutti Più

Se hai uno di questi piani tariffari, allora presto pagherai 1,50 o 2 euro in più ogni singolo mese.

In tutti i casi riceverai un SMS che ti avviserà dell’aumento dei costi della tua tariffa.

Un bell’aumento, vero? Soprattutto considerando che la maggior parte di questi piani costano 5-6-7 euro ogni 28 giorni, quindi in percentuale parliamo di rincari molto pesanti.

Il contentino per i clienti

La cosa che fa infuriare ancora di più i clienti Wind, però, è che prima dell’aumento e della rimodulazione di queste offerte l’operatore telefonico era sembrato particolarmente “buono” nei confronti dei propri utenti.

Wind è stato infatti il primo operatore italiano ad offrire il roaming gratis in Europa a partire da Maggio, con 1 mese di anticipo rispetto all’entrata in vigore della Normativa Europea.

Sempre Wind, poi, ha recentemente regalato 5 giga di internet gratis a molti dei propri clienti. Sicuramente una bella sorpresa.

E sempre Wind ha praticamente offerto internet illimitato a tanti utenti: una volta finiti i giga compresi nel piano tariffario, infatti, gli utenti Wind (non tutti ma molti) possono continuare a navigare su internet senza limiti di giga ma a velocità ridotta (128 kbps), comunque più che sufficiente per aprire siti internet leggeri e per usare app di messaggistica come WhatsApp.

Insomma, inizialmente Wind sembrava un operatore molto interessato a coccolare i propri clienti più fedeli, ma in realtà questi regali erano solo delle “coperture” per addolcire l’amara pillola delle rimodulazioni, che puntualmente sono arrivate e hanno fatto infuriare tantissimi clienti.

Come evitare la rimodulazione?

Se non accetti l’aumento dei costi imposto da Wind alla tua tariffa (e a te), l’unico modo al momento è quello di cambiare operatore o inviare disdetta a Wind esercitando il diritto di recesso.

In questo caso non sono ovviamente previste penali da pagare.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche e a seguito della presente proposta di modifica delle condizioni contrattuali, si potrà esercitare entro 30 giorni dalla comunicazione che si riceverà via SMS, il diritto di recesso dal contratto / passare ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

La procedura più veloce resta comunque quella del cambio operatore, soprattutto adesso che ci sono offerte interessanti e vantaggiose in giro.

Conclusioni

Insomma, è evidente che l’euforia iniziale dei clienti Wind sta pian piano scemando, e penso che la cosa sia assolutamente normale.

Prima Wind ha “illuso” i clienti con offerte e promozioni esclusive, poi li “frega” aumentando all’improvviso i costi di quasi tutte le tariffe. 

Comprendo benissimo lo stato d’animo dei clienti che sono costretti a pagare tariffe più salate senza un motivo apparente. Anzi, lo comprendo così bene che ho deciso di cambiare operatore e di passare a TIM. Sinceramente di essere preso in giro non ho proprio voglia, quindi piuttosto che stare agli aumenti ho deciso di passare ad un altro operatore.

Inoltre trovo molto “curioso” il fatto che, dopo la fusione, Wind abbia ereditato da 3 Italia il bruttissimo vizio di offrire offerte molto interessanti e convenienti per un determinato periodo di tempo per poi aumentare i costi “a dismisura” senza giustificazione apparente. Sono questi i vantaggi della fusione?

E tu cosa ne pensi di tutte queste rimodulazioni e aumenti di Wind? Secondo te questi aumenti sono direttamente correlati all’arrivo del roaming gratuito in Europa? Oppure è solo un caso che proprio da quando è entrato in vigore il roaming gratis Wind abbia deciso di aumentare quasi tutti i propri piani tariffari?

Facci sapere la tua opinione nei commenti a fine articolo!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here