Rimodulazioni Wind: il piano tariffario base “Wind 12” diventa “Wind 2” e adesso costa 2 euro al mese. “Wind 12” si trasforma in “Wind 2” e con costo mensile di 2 euro

Wind_Telecomunicazioni_Logo

Ancora brutte notizie per i clienti Wind: il piano tariffario base “Wind 12” diventa “Wind 2” e costa 2 euro al mese. Ecco i dettagli. 

Rimodulazione Wind! Il piano tariffario base “Wind 12” diventa “Wind 2” con un costo mensile di 2 euro

Le brutte notizie per i clienti Wind sembrano non finire in questo periodo. Dopo le varie news relative a rimodulazioni e aumenti di prezzo ingiustificati per varie tariffe, oggi arriva un’altra batosta per tutti gli utenti che hanno una SIM Wind. 

Come avrete sicuramente notato, nelle scorse settimane Wind ha apportato rimodulazioni e aumenti alle tariffe All Inclusive, Noi Tutti e anche al piano base Wind 4. Oggi, però, arriva il turno del piano tariffario base Wind 12, che subisce un netto aumento di costi. Ecco i dettagli.

Il piano tariffario base “Wind 12” diventa “Wind 2” e costa 2 euro al mese anche se non usato

Piccola nota: per chi non lo sapesse, ricordo che il piano tariffario base è la tariffa di riferimento della SIM prepagata Wind, quello che in pratica si applica se non ci sono altre offerte attive sulla linea (come ad esempio All Inclusive, Noi Tutti etc.).

Dunque, per tranquillizzare molti di voi, segnalo che se avete il piano Wind 12 ma avete una qualsiasi tariffa, opzione o promozione attiva, l’aumento di costi NON vi toccherà. L’aumento riguarda solo quegli utenti che hanno il piano Wind 12 attivo SENZA alcuna promozione, offerta o tariffa. In pratica

Novità per il piano tariffario Wind 12, che diventa Wind 2: ecco cosa cambia

Nel dettaglio, come abbiamo anticioato, Wind informa che dal 25 Agosto 2016 il piano tariffario base “Wind 12” diventa “Wind 2” e prevede:

  • 8 centesimi di euro al minuto per le chiamate verso tutti i numeri nazionali, fissi e mobili con tariffazione a scatti anticipati ogni 30 secondi
  • scatto alla risposta di 16 centesimi di euro
  • SMS a 15 centesimi di euro verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili
  • MMS a 25 centesimi di euro verso i numeri Wind
  • MMS a 50 centesimi di euro verso numeri di altri operatori nazionali
  • Videochiamata a 48 centesimi di euro al minuto verso i numeri Wind con tariffazione al secondo
  • Videochiamata a 96 centesimi di euro verso numeri di altri operatori con tariffazione al secondo
  • La tariffa base Internet Daily per la navigazione Internet in Italia è di 4 euro al giorno. L’importo è addebitato solo nei giorni di effettivo utilizzo (al raggiungimento di 500MB al giorno la velocità di navigazione si riduce a 32Kbps).

Al momento, come saprete, il piano tariffario Wind 12 non prevede nessun canone mensile, ma con il passaggio al piano tariffario Wind 2 si dovrà sostenere un costo mensile di 2 euro. 

Di nuovo, dunque, SOLO se avete il piano Wind 12 SENZA opzioni, tariffe e promozioni, andrete a spendere 2 euro al mese fissi, altrimenti NON pagherete nulla.

Chi subirà il passaggio da Wind 12 a Wind 2?

 

I clienti Wind interessati dalla modifica saranno preventivamente informati con una comunicazione personale inviata tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come prescritto dai termini di legge. Nell’SMS saranno indicati i dettagli inerenti la modifica e i termini per esercitare il diritto di recesso.

Come fare recesso Wind

Ovviamente, come sempre, è possibile esercitare il diritto di recesso dai servizi Wind senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione SMS con lettera raccomandata A.R. a: Wind Telecomunicazioni SpA – Servizio Disdette – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152.

In alternativa è possibile richiedere la portabilità del numero verso altro operatore senza penali.

E’ possibile esercitare il diritto di recesso anche inviando una PEC windtelecomunicazionispa@mailcert.it allegando una lettera di diffida e una fotocopia fronte/retro del documento d’identità.

Qualora si decida di recedere e alla linea interessata dalla proposta di modifica sia associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet ecc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un’unica soluzione.

Come passare dal piano tariffario Wind 2 a Wind 1 per non pagare i 2 euro al mese

Non volete pagare canone mensile per la tariffa base Wind? Niente paura, potete cambiare piano tariffario in “Wind 1”.

Se avete il piano Wind 12, che diventerà Wind 2, segnalo che potete passare gratuitamente al piano tariffario Wind 1 per non pagare i 2 euro al mese richiesti da Wind. 

La tariffa Wind 1, infatti, non ha nessun canone e prevede: 

  • 23 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali mobile e rete fissa
  • scatto alla risposta di 11 centesimi di euro
  • tariffazione al secondo
  • SMS a 7 centesimi di euro verso tutti i numeri nazionali
  • MMS a 24 centesimi di euro verso tutti
  • Navigazione Internet 24 centesimi di euro per ogni MB consumato
  • Videochiamata a 50 centesimi di euro al minuto verso i numeri Wind con tariffazione al secondo
  • Videochiamata a 1 euro verso numeri di altri operatori con tariffazione al secondo.

Il piano tariffario base Wind 1 è compatibile con qualsiasi offerta attiva.

Come cambiare piano in Wind 1

Il cambio piano verso “Wind 1” è gratuito. Si può cambiare il proprio piano tariffario base Wind tramite: IVR 155 nella sezione “Fai da Te”; l’Area Clienti del sito ufficiale Wind; Negozio Wind.

Direi che cambiare piano vi conviene decisamente, no?

Via

 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!