Vuoi diventare uno sviluppatore Apple? Con YourLifeUpdated potrai apprendere le basi della programmazione in Objective-C e il design pattern MVC! Parte 2: Vi presento X-Code!

xcode

Amici di YourLifeUpdated.net benvenuti alla seconda lezione della nostra nuova iniziativa e bensì ” Impara a programmare app per iPhone, iPad e Mac con YourLifeUpdated! “.

Per tutti i “già” programmatori, l’ambiente di sviluppo Apple è tutto un’altro mondo. Non significa certo che sia un’impresa colossale diventare sviluppatori Apple, anzi vi ritroverete in un’ambiente dove Apple ha già pensato ad ogni cosa. Editor, compilatore, debugger, simulatore ed interface Editor, tutto questo in un’unico ed elegante strumento chiamato X-Code!

Se non lo avete ancora fatto scaricate ed installate X-Code dal Mac App Store! Avviatelo e create un nuovo progetto, scegliete template OSX Application e scegliete di creare un’app di tipo riga di comando, Command Line Tool.

Schermata 2013-04-15 alle 13.15.39



Date un nome al vostro progetto

Schermata 2013-04-15 alle 13.16.22

Ok, ecco il risultato

Schermata 2013-04-15 alle 13.20.31

Ecco l’ambiente di sviluppo, tutti i comandi a portata di mano ed elegantemente posizionati. Il codice che vedete è un vero e proprio programma, certo non fa altro che visualizzare il classico messaggio “Hello, Word!” ma andiamo un pò a prendere confidenza con il codice.

Il nostro listato comincia con

//

//  main.c

//  YourLifeUpdated.NET

//

//  Created by luigi nigrelli on 15/04/13.

//  Copyright (c) 2013 YourLifeUpdated.NET. All rights reserved.

//

tutto ciò che comincia con // è un commento, verrà ignorato dall’ambiente di sviluppo poichè serve solo al programmatore per annotare un frammento di codice. X-Code identifica i commenti con il carattere di colore verde.

A seguire la direttiva

#include <stdio.h>

che comanda al linker di inserire insieme al nostro codice anche la libreria standard di input/output. Una direttiva viene identificata da X-Code  con il colore del carattere in marrone e il nome della libreria o di una classe in rosso.

int main(int argc, const char * argv[])

{

// insert code here…

printf(“Hello, World!\n”);

return 0;

}

è una funzione, la funziona principale (main) del C. All’interno viene richiamata una funzione chiamata printf() il cui codice è incluso nel file stdio.h che abbiamo inizialmente incluso con la direttiva #include <stdio.h>. La funzione printf() consente di visualizzare a video tutti i caratteri inseriti all’interno delle parentesi tonde es. printf(“Ciao YourLifeUpdated.NET”).

NOTA: X-Code identifica le parole chiavi del linguaggio in rosa, nome delle funzioni in nero, stringhe in rosso.

Avviamo il nostro primo programma

Potete eseguire il vostro codice cliccando sul tasto “run” in alto a sinistra! Vedrete l’output in basso nell’apposita finestra.

Provate a modificare il testo della funzione printf(“Hello, Word!”) con ad esempio printf(“Hello, YourLifeUpdated.NET!”), questo è il vostro primo programma da Apple Developer!

Schermata 2013-04-15 alle 13.34.13

Alla prossima lezione!