Vuoi diventare uno sviluppatore Apple? Con YourLifeUpdated potrai apprendere le basi della programmazione in Objective-C e il design pattern MVC! Parte 4: le Variabili ed i Tipi di Dati!

xcode

Amici di YourLifeUpdated.net benvenuti alla quarta lezione della nostra nuova iniziativa e bensì ” Impara a programmare app per iPhone, iPad e Mac con YourLifeUpdated! “.

Come abbiamo precedentemente detto, le variabili sono sostanzialmente dei contenitori di informazioni. Possono contenere numeri, stringhe di caratteri ed altri “tipi di dato”.

Come si dichiara una variabile in Objective-C:

Una variabile si dichiara nella forma:



tipo_di_dato nomeVariabile;

Esempio: dichiariamo una variabile che chiamiamo “peso”, quindi dato deve contenere (supposto intero) un numero il tipo è “int” (intero)

int peso;

Il “punto e virgola va sempre messo poiché serve a terminare ogni istruzione!

Come si inizializza una variabile in Objective-C:

inizialiazzare una variabile significa semplicemente assegnargli un valore e si fa in questo modo:

peso=5;

è possibile dichiarare ed inizializzare una variabile in un sol colpo, in questo modo:

int peso=5;

Dai un nome corretto alle variabili

Puoi assegnare qualsiasi nome ad una variabile purché:

  • non inizi con un numero
  • non contenga parole chiave del linguaggio (es. for, while, int, ecc)
  • non contenga spazi

Vi ricordo che Obiettive-C è case-sensitive, cioè che fa differenza tra lettere minuscole e maiuscole. Quindi “int peso;” è diverso da “int Peso;”

La convenzione del camelCase 

Quando il nome della variabile è composto da più parole, ad esempio: “int pesoauto;”, si opera in questo modo secondo la convenzione:

si fa iniziare il nome della variabile con la prima parola in minuscolo e le successive in maiuscolo

Esempio: ” int pesoAuto;”

I tipi di dati

Una variabile in Objective-C può essere di tipo:

  • void: generico
  • int: numeri interi positivi e negativi (-2 , -1 , 0 , 1 , 2 )
  • float: i numeri con la virgola, chiamati numeri in virgola mobile (-0.345 , -1.0 , 0 , 1,456)
  • double: i float con una precisione doppia
  • char: rappresentano i singoli caratteri in ASCII (a , b, A ,  B)
  • bool: sono chiamati booleani, possono assumere soltanto due valori: True oppure False o equivalentemente 1 oppure 0

 

 

Alla prossima lezione!