Dopo la puntata di ieri di Striscia la Notizia, oggi sono già numerose le polemiche che si sono scatenate sul web!

Barbara d'Urso e Striscia la Notizia

Barbara d’Urso e i suoi programmi non si può dire che stiano passando un bel periodo, infatti dopo la denuncia nei confronti della conduttrice, la polemica riguardo alla presunta sospensione di Pomeriggio 5 e Domenica Live (smentita dal nostro articolo) e quest’ultima bufera scatenata da Striscia la Notizia, la nota conduttrice è nell’occhio del ciclone.

Il caso…

Nella puntata di Striscia la Notizia trasmessa ieri sono avvenute numerose cose che coinvolgono una giornalista di Pomeriggio 5. Infatti viene mandato un servizio dove si vede l’inviata Alessandra Borgia che organizza tutta l’intervista con il “cacciatore” cioè di colui che ha rinvenuto il corpo del povero Loris che sembrerebbe essere stato ucciso dalla madre.

Aòessandra-Borgia

L’inviata però una volta in diretta finge di incrociare dietro alle sue spalle quest’uomo, ma in realtà era già stato tutto progettato ad arte. Barbara d’Urso, che sembrerebbe ignara del tutto, dallo studio disse:

Grazie Orazio, perché è stato così afferrato e carpito mentre passeggiava in piazza… Grazie per aver accettato il mio invito e della mia giornalista, che è molto cortese. La ringrazio comunque.

I retroscena…

Quello che secondo me dovrebbe far scalpore oltre a quello fatto dalla giornalista, è la complicità con cui il “cacciatore” abbi deciso di entrare in questo circolo mediatico. Quanto successo oltre ad essere inutile è anche disgustoso.

Quanto di successo fa scalpore, ma purtroppo svela l’altra faccia del giornalismo: avere esclusive, speculare e avere successo!.

Secondo me è come se si fosse scoperto l’acqua calda. Vogliamo pensare che qualsiasi altro programma non progetti prima interviste, collegamenti e altro soprattutto su casi di cronaca nera? Quello che interessa è tenere incollato il telespettatore al televisore forse anche la signora d’Urso numerose altre volte ha esagerato.

Striscia la Notizia e Barbara d’Urso: il primo scontro

Non è la prima volta che la stessa Striscia la Notizia mandi in onda alcuni fuorionda degli stessi programmi Mediaset (il più clamoroso il fuori onda di Emilio Fede, ripreso allo stremo) e non è nuovo che il tg satirico si scagli contro Barbara d’Urso,

Fino a pochi giorni fa Striscia (con tanto di risate dei conduttori!) ha mandato in onda servizi, che forse sono sfuggiti al web,  in cui si insceneggia un collegamento con l’inviata Ilaria (Ottop****) e poi la moglie di Renzi (Agnese), queste scherzando su un finto omicidio si collegano con la d’Urso, ma  tutto ciò lasciando di sottofondo le parole che la conduttrice stava veramente riferendo in merito a casi di cronaca nera (come Elena Ceste ecc…). Sinceramente questi servizi di Striscia li ho trovati veramente squallidi.

Barbara d'Urso e Striscia la Notizia

Striscia la Notizia e Barbara d’Urso: i precedenti

Chi si ricorderà bene, per Barbara d’Urso questo non è il primo smacco fatto da Striscia la Notizia, infatti quanto successo l’anno scorso sembrava preludere tutto quanto scritto precedentemente. La storia risale a circa un anno fa quando si diffuse questa notizia (raggiungibile qui):

La ragazza che vendeva i propri scatti osé che ha indignato l’opinione pubblica e ha fatto partire il dibattito nei salotti buoni della tv”

Lo stesso Luca Abete intervenne in diretta a Pomeriggio 5, mentre la conduttrice stava per collegarsi con questa presunta ragazza. La d’Urso fece intendere in modo satirico:

“Non faccio già abbastanza pubblicità a Striscia la Notizia?”

La notizia fu poi una sola invenzione del tg satirico, ma sembrava subito un servizio contro la conduttrice.

Striscia la Notizia e Barbara d’Urso: perché lo scontro?

Dopo lo disgusto per l’inviata Alessandra Borgia, verrebbe da pensare che la trasmissione di Antonio Ricci sta un po’ cavalcando l’onda di Barbara d’Urso. Eppure quest’ultima sembrava essere in pace con Antonio Ricci (colui che ha inventato Striscia) infatti partecipò ad un altro programma dello stesso Ricci chiamato: Giass andato in onda nello scorso marzo su Canale 5, ma subito dopo 4 puntate chiuso per flop. Pensate che questo programma può essere classificato come il peggior programma del 2014 sia in termini di ascolti (raggiunse anche l’8-9 % di share) sia come trasmissione.

Detto ciò oltre alle giustissime inchieste del tg satirico, viene da pensare che l’onda la si sta cavalcando forse, anzi certamente, per rianimare gli ascolti e questo lo si capisce da un altro fatto; infatti vi siete accorti che Striscia finisce sempre più tardi (anche dopo le 21.20) sperando forse di conquistare il pubblico in fuga causa pubblicità al termine di Affari Tuoi?

Striscia la Notizia sembra cambiata a vista d’occhio (salvo i servizi di Edoardo Stoppa), infatti a me sembrano lontani (e forse irraggiungibili) i tempi delle vere inchieste come quelle di Wanna Marchi.

Come scritto in precedenza scrivo per fare buona informazione, perchè anche chi sembra fare buona propaganda, dietro ha altri scopi (avere esclusive, speculare e avere successo!)

Che ne dite? Commentate e fateci sapere le vostre opinioni.

P.S Chi vuole rivedere il servizio incriminato di Striscia di ieri clicca qui.