Guida completa per scaricare, installare e utilizzare il Google Play Store su qualsiasi smartphone e tablet Android

Come installare Google Play Store su tutti i tablet Android

Oggi vi presento una guida molto utile e dedicata a tutti gli utenti in possesso di uno smartphone e tablet Android.

Con questa guida andremo infatti a vedere come scaricare, installare e utilizzare il Google Play Store su qualsiasi smartphone e tablet Android. 

Come sappiamo, infatti, oggi esistono tantissimi smartphone e tablet Android in commercio, ma molti di questi, soprattutto quelli provenienti dalla Cina e simili, non sono dotati dei servizi di Google. Questo rappresenta un grosso problema per gli utenti, che in questo modo non possono scaricare e installare giochi e programmi sul proprio dispositivo.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, è possibile scaricare e installare manualmente il Google Play Store e in questo modo i dispositivi Android che ne sono sprovvisti possono magicamente tornare a scaricare giochi, applicazioni e programmi dal Google Play Store.

Scaricare e installare il Google Play Store sugli smartphone e sui tablet dove questo programma non è presente è un’operazione abbastanza semplice e alla portata di tutti gli utenti. Vediamo come fare grazie a questa guida, che vi spiegherà  come installare il Google Play Store su tutti i tablet Android.

Come detto, la guida è abbastanza semplice e non richiede competenze particolari. Iniziamo subito.

Aprite questa guida direttamente dal vostro smartphone o tablet Android: è fondamentale questo passaggio.

Scaricate questi file direttamente sul vostro dispositivo Android:

Ora, sul vostro smartphone o tablet Android, andate ora in Impostazioni > Sicurezza e spuntate la voce contenente la dicitura “origini sconosciute”.

Fatto questo, installate l’applicazione InstallShop.apk presente nell’archivio precedentemente estratto; apritela e chiudetela.

Installate ora l’applicazione Venging.apk sempre presente nell’archivio ed in seguito installate l’applicazione AndroidMarket.apk, che durante l’installazione si aggiornerá automaticamente all’ultima versione disponibile.

Fatto. Siete riusciti a scaricare e installare correttamente il Google Play Store sul vostro smartphone o tablet Android che prima ne era sprovvisto. Da questo momento potrete scaricate ed installare tutte le applicazioni che volete, ovviamente loggandovi con il vostro account Google sul Play Store.

In caso di problemi lasciate un commento all’articolo.

Direi che è tutto. Con questa guida abbiamo visto come fare per scaricare, installare e avviare il Google Play Store su qualsiasi smartphone e tablet Android sul quale il Play Store non è presente di default. La guida dovrebbe essere universale e funzionare su qualsiasi dispositivo Android, ma provare non costa nulla e, nel peggiore dei casi, non riuscirete a installare il Play Store, senza danneggiare in alcun modo il vostro dispositivo Android.

Ad oggi questo è l’unico metodo testato e funzionante per installare e usare il Google Play Store su qualsiasi smartphone e tablet Android. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Mafalda Moscarelli

    ho installato il tutto correttamente ma quando provo ad aprire play store mi esce un pop-up L APPLICAZIONE GOOGLE PLAY STORE SI è BLOCCATA IN MODO ANOMALO

  • Flavio

    dove posso trovare un link per scaricare installshop.apk?

  • oscar

    Ho installato i tre file come da guida, ma google play si apre per un secondo e poi si richiude

  • Federico Salis

    cambia il titolo, a volte non è proprio possibile..a me è capitato un tablet cinese (tra tanti che ho avuto tra le mani) che ha pure il playstore già installato ma non funziona..i tablet e gli smartphone cinesi sono tutti diversi l’uno dall’altro, non esistono soluzioni così semplici, per molti dispositivi di marche sconosciute non esistono neppure CFW alternativi e te lo devi tenere così come è..in certi casi si può tamponare solo con market alternativi tipo aptoide etc…