Ecco la guida migliore e più semplice per ottenere il root e installare la Recovery ClockWork su Samsung Galaxy S4 MINI

Ecco a voi la guida per ottenere i diritti di root e per installare la recovery CWM su Samsung Galaxy S4 Mini LTE GT-I9195, cioè lo smartphone che viene venduto in Italia.

La guida è stata testata personalmente da me e risulta perfettamente funzionante e vi permetterà di ottenere root e recovery sul vostro smartphone in modo estremamente facile e veloce. 

Ovviamente, prima di eseguirla, dovete assumervi tutte le vostre responsabilità, sapendo che rischiate di trasformare lo smartphone in un soprammobile da quasi 300€.

Segnalo infine che, dopo aver eseguito queste operazioni, avrete invalidato la garanzia del vostro dispositivo e che NON vi sarà più possibile installare gli aggiornamenti ufficiali da parte di Samsung. Se vorrete aggiornare lo smartphone all’ultima versione firmware di Samsung, dovrete installarla manualmente con il programma KIES di Samsung (collegando lo smartphone al PC) oppure usando il programma Odin.

Detto questo, iniziamo con la guida, ricordando che funziona SOLO su Samsung Galaxy S4 MINI GT-I9195, cioè quelli italiani. Per altri modelli consultate il forum di XDA.

Iniziamo ora con la guida.

Guida Root e Recovery Samsung Galaxy S4 MINI LTE (GT-I9195)

La procedura è semplicissima e richiede pochissimi passaggi, ma tenete sempre alta l’attenzione perchè il rischio di errore c’è sempre. 

Questa procedura non richiede un reset, quindi NON perderete i vostri dati personali, ma il consiglio è quello di fare sempre un backup per sicurezza prima di partire. In caso di problemi, infatti, potrete sempre ripristinare i vostri dati personali.

Inoltre, assicuratevi che lo smartphone sia carico almeno al 70% prima di procedere e sperate che il PC non si spenga mentre installate la recovery, altrimenti avrete un brick del vostro smartphone.

Completate le premesse, vediamo cosa ci occorre per ottenere il root e per installare la recovery su Samsung Galaxy S4 Mini.

COSA CI OCCORRE:

PROCEDURA DA SEGUIRE

1) Scompattate ed eseguite sul PC ODIN. Nello stesso tempo, assicuratevi di avere installato correttamente i driver del vostro Galaxy S4 Mini sul vostro PC, altrimenti non potrete eseguire il tutto.

2) Scompattate in una cartella del PC il file zippato scaricato in precedenza e contenente la recovery CWM che volete installare

3) Copiate SENZA SCOMPATTARLO lo zip ROOTKIT nella memoria MicroSD del vostro telefono

4) Spegnete il terminale e mettetelo in modalità DOWNLOAD MODE (mantenete premuto contemporaneamente volume giù+tasto home+tasto power, finchè non si avvia una scermata di warning, quindi date ok con il volume su per continuare)

5) Cliccate sul tasto AP di odin e caricate il file “recovery-clockwork-6.0.3.7-serranoltexx.tar.md5”, ottenuto scompattando lo zip recovery, in precedenza.

6) Collegate tramite cavetto il vostro Galaxy S4 mini al pc ed attendete che la porta ID:COM si colori, e che nella finestra di dialogo in basso a sinistra, appaia ADDED. ATTENZIONE: se non compare ADDED, significa che i driver non sono correttamente installati. Provvedete ad installarli e quindi proseguite SOLO se compare la scritta, altrimenti fermatevi.

7) Deselezionate F. RESET TIME e date START su Odin

8) Al termine del flash (che durerà pochi secondi) il terminale tenterà di riavviarsi. Appena sentite la vibrazione, ancora prima che si avvii, dovete premere contemporaneamente i pulsanti volume su+tasto home+tasto power, finchè non si avvia una schermata particolare (come da immagine seguente), che rappresenta la recovery CWM.

Non preoccupatevi se non riuscite a premere i tasti in tempo: lo smartphone si accenderà comunque normalmente e voi dovrete semplicemente spegnerlo, staccarlo dal PC, togliere la batteria, rimetterla, accenderlo premendo contemporaneamente  i pulsanti volume su+tasto home+tasto power, finchè non si avvia la recovery che vedete sotto.


9) A questo punto posizionatevi sulla voce INSTALL FROM SD e date ok con il tasto centrale dello smartphone, poi cliccate su CHOOSE FROM SD e date ancora ok, selezionate lo zip del ROOTKIT che avete copiato in precedenza e date ok, ovviamente date ok su YES… e attendete che il programma completi l’installazione. Quindi tornate indietro con il tasto di accensione (premetelo una volta) e riavviate il tutto premendo sulla voce “Reboot…”

Fine. Avete ottenuto il root sul vostro Galaxy S4 Mini e avete anche installato la recovery CWM sul vostro Galaxy S4 Mini.

Adesso siete pronti per usare tutti i programmi che richiedono il root e, nello stesso tempo, siete liberi di cambiare firmware sul vostro smartphone, installando magari il firmware CyanogenMod 11, che io stesso sto provando e di cui presto vi pubblicherò una videorecensione.

Se avete problemi, vi lascio il link diretto al THREAD UFFICIALE XDA

Io ho seguito esattamente questa guida e non ho riscontrato alcun problema. Se avete bisogno, potete anche usare i commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Marco

    Buonasera, ho provato a fare la procedura ma non mi va in modalità mode con il tasto volume + home+ accensione. La versione del cell e gt-I9195I.. Questa procedura e valida ho c’è un altro aggiornamento. Grazie