image

Soltanto poche settimane fa vi avevo annunciato che Samsung, durante il 2009, avrebbe rilasciato sul mercato ben 3 smartphone con installato il sistema operativo Android.

Sembra che ora almeno uno dei tre smartphone sia stato svelato al mondo intero: il Samsung I7500 dovrebbe essere, almeno stando a quanto riposta il sito del tabloid tedesco Bild, il primo terminale della casa coreana a montare il sistema operativo sviluppato in collaborazione con Google.

Il telefono, con ogni probabilità verrà venduto, almeno inizialmente, in Germania, ad un prezzo che si aggira attorno ai 300€. 

Sono state anche rilasciate le caratteristiche tecniche di questo telefono, per cui andiamo ad analizzarle insieme:

  • display: AMOLED, 3.2″, touch

  • fotocamera: 5 megapixel, LED flash
  • GPS
  • WLAN, bluetooth
  • jack per le cuffie da 3.5 mm
  • case metallico
  • spessore: 11.9 mm
  • display Amoled
  • connettività HSDPA 7.2 Mbps
  • accesso completo a tutti i servizi Google: Search, Maps, GMail, YouTube, Calendar, Talk
  • batteria da 1500 Mah
  • 8Gb memoria interna, espandibile fino a 32Gb con MicroSD

Come potete notare voi stessi, se queste caratteristiche dovessero essere confermate, ci troveremmo di fronte al più potente smartphone Android sul mercato.

Al momento la casa madre non ha ne confermato ne smentito queste voci, che però si fanno sempre più insistenti su tutto il web.

Samsung, nella giornata di ieri, ha ufficializzato l’uscita di questo smartphone Android nel mese di Giugno. Ho aggiunto alcune caratteristiche ufficiali al post. Al momento sappiamo solo che il telefono verrà messo in vendita dalla metà del mese di Giugno, purtroppo non ci è dato ancora sapere il prezzo.

Noi stiamo a vedere, come sempre, sperando soprattutto che venga confermato il prezzo anche qua in Italia, dato che, a mio avviso, 300€ per questo terminale non sono una cifra esagerata.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here