Attenzione: Telecom Italia dal 1 Maggio diventa TIM. Oltre ai nomi, cambiano anche le tariffe. Ecco cosa cambia con il passaggio da Telecom Italia a TIM

Telecom_TIM-300x229

Telecom Italia diventa TIM: il futuro delle TLC è sempre più mobile

Da maggio Telecom sparisce e resta solo Tim: ecco cosa cambia per i clienti

Come anticipato, a partire dal 1° Maggio 2015 Telecom Italia cambia nome e diventa TIM. Il cambio dovrebbe consentire di indirizzare gli sforzi e le risorse in un solo brand, snellendo l’apparato costi.

Oltre al nome, però, cambiano anche le tariffe per alcuni clienti: alcune saranno convenienti, altre no. Ecco tutti i dettagli e le informazioni di cui avete bisogno per evitare di ritrovarvi una bolletta telefonica troppo salata.

Come detto poco sopra, il cambio di Telecom porterà anche una rivoluzione dei piani tariffari, visto che quelli attuali saranno di fatto convertiti con i piani telefonici Tim. E’ importante sottolineare che, tra le tante novità, dovrebbe sparire il canone Telecom di 18,54 euro e la fatturazione diventerà mensile e non più bimestrale.

Altra cosa importante: se le nuove tariffe non soddisfano il cliente, TIM offre la possibilità di effettuare un cambio piano o un cambio operatore senza costi aggiuntivi. Il tutto dovrà avvenire entro e non oltre il 31 Maggio 2015.

Ma vediamo le nuove tariffe di TIM per i vecchi clienti di Telecom. 

  • Per i clienti con un piano telefonico che non prevede internet verrà attivata in automatico l’ offerta “Tutto Voce” dal costo di 29 euro mensili con chiamate illimitate verso rete mobile e fissa;
  • Per i clienti che hanno anche una connessione ADSL flat, verrà attivata l’ offerta “Tutto” al prezzo di 44,90 euro al mese, che comprende chiamate illimitate verso rete mobile e fissa e ADSL flat fino a 7 Mega;
  • Se siete clienti Telecom da più di 10 anni, l’ offerta tutto vi costerà 29 euro al mese per 12 mesi. Trascorso il periodo promozionale, salirà a 39 euro;
  • Per i clienti che hanno la fibra ottica, verrà attivata l’ offerta “Tutto Fibra” al prezzo promozionale di 44,90 euro al mese per 12 mesi (anzichè 54,90 euro mensili).

Ma, conti alla mano, conviene questo passaggio? Aumentano i costi? Cosa cambia alla fine?

Secondo Altroconsumo cambia poco e dipende dalla quantità di chiamate. In particolare:

  • se si effettuano più di due telefonate al giorno con una lunghezza superiore ai 5 minuti ciascuna (e la tariffa Tutto Voce da 29 euro al mese) si risparmiano circa 6 euro al mese;
  • se si effettuano poche chiamate, la tariffa tutto voce non conviene affatto. Considerando il canone di 18,54 euro e qualche euro di chiamata, difficilmente si arriva ai 29 euro mensili.

Se il vostro profilo corrisponde alla seconda opzione, sappiate che Telecom offre ai clienti una nuova offerta chiamata “Voce” dal costo di 19 euro al mese con un con un costo al minuto di 10 cent per le chiamate verso mobile e verso fisso, senza scatto alla risposta e tariffazione a scatti di 60 secondi.

Direi che è tutto.

Per togliervi ogni dubbio, comunque, consiglio di chiamare per sicurezza il 187, giusto per avere qualche dettaglio aggiuntivo sui cambiamenti che vi riguarderanno tra pochi giorni.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!