A quale risoluzione girerà Assassin’s Creed Unity su Ps4 ed Xbox One?

Il 13 novembre si avvicina, e con esso anche il debutto dell’ultimo capitolo targato Ubisoft di Assassin’s Creed, con sottotilo Unity dato dall’ambientazione in cui si potrà giocare, in Francia.

Arno, il nuovo assassino protagonista, dovrà infatti combattere per l’unità e la libertà nell’antica Francia in periodo di rivoluzione, con tutti gli avvenimenti storici pronti a rivivere in digitale sulle nostre console o pc.

Tante le novità di questo nuovo capitolo, che ricordiamo non sarà disponibile per console old gen come Ps3 e Xbox 360 date le esigenze di risorse hardware cospicue da parte del gioco. I possessori delle vecchie console, però, potranno giocare ad Assassin’s Creed Rogue, nuovo capitolo che uscirà solo sulle due sopracitate console.

Se siete curiosi di sapere a quale risoluzione girerà l’ultimo capitolo di Assassin’s Creed, sappiate che sia su Playstation 4 che su Xbox One il titolo girerà a 900p a 30fps. Una scelta dettata dalla complessità dell’intelligenza artificiale dei personaggi e dalla presenza di troppi elementi (come la gente, i soldati e tanto altro) contemporaneamente sullo schermo.

Secondo Vincent Pontbriand, senior producer di Ubisoft, la scelta è stata obbligata anche se una sua dichiarazione ha scatenato le solite polemiche dato che si sarebbe potuto intuire che su una delle due console la risoluzione sarebbe potuta essere maggiore. Dichiarazioni però fraintese a detta di Ubisoft stessa che, per ora, non proporrà questo titolo a 1080p e 60fps così come si aspettano i videogiocatori. Cossa ve ne pare?