Nasce la petizione per far riprendere il progetto Silent Hills.

AGGIORNAMENTO 2: Dopo che Konami stessa ha dichiarato di voler continuare a sviluppare la serie Silent Hill ma forse abbandonando definitivamente il progetto Silent Hills, ecco che in rete è apparsa una petizione online da firmare per far riprendere i lavori al progetto. La petizione è stata aperta sul sito Change.org e prevede il raggiungimento delle 5000 firme, quindi in teoria molto poche. Secondo voi tutto questo servirà a qualcosa?

AGGIORNAMENTO: Konami ha voluto rispondere ufficialmente alle voci che si rincorrono da qualche ora sulla presunta cancellazione di Silent Hills. Secondo quanto dichiarato da Konami, l’azienda continuerà a lavorarci anche se Norman Reedus non sarà più il protagonista, dato che il contratto con Konami è scaduto. Non si sa nulla della collaborazione con Guillermo Del Toro. A questo punto non resta che attendere altre informazioni, sperando che Konami non decida di cambiare trama e che continui a sviluppare il gioco così come previsto in partenza.

Silent Hills, prossimo capitolo della serie mostrato nell’agosto scorso, potrebbe non essere mai più realizzato. Il gioco, che sarebbe dovuto essere uno dei migliori della seria, almeno dal teaser giocabile mostrato, potrebbe non vedere mai la luce, così come dichiarato da Guillermo Del Toro e Norman Reedus.

Il regista ha infatti dichiarato che il gioco “Non si farà, e la cosa spezza il mio grasso cuore” mentre l’attore, che sarebbe dovuto essere il protagonista, ha dichiarato “Mi dispiace tantissimo, ero impaziente per questo progetto. Spero che riusciremo a rivederlo, scusate tutti. Tutto questo potrebbe essere la conseguenza del clima non molto sereno tra Hideo Kojima e Konami, che avrebbero dovuto lavorare insieme al titolo.

Vi ricordiamo che nell’agosto scorso fu rilasciato al download gratuito il P.T., ossia un Playable Teasre che mostrava il gioco, interamente giocabile e che ha fatto un grande effetto a tutti gli amanti della serie. Anche io, avendolo giocato, sono rimasto impressionato dalla bellezza e dalla cura con cui è stato realizzato, lasciando tutti col fiato sospeso con la speranza che un nuovo capitolo della serie sarebbe potuto divenire realtà.

A quanto pare questo non accadrà più, così i fan rimarranno delusi ancora una volta dopo l’ultimo capitolo uscito nel 2012 che non ha riscosso i pareri favorevoli che ci si aspettava da un titolo del genere. Nel frattempo, un’altra conferma a tutto quello che vi abbiamo scritto è l’impossibilità di scaricare il PT dal PSN per Playstation 4 a partire da ieri. Nuovi dettagli nei prossimi giorni, con le conferme di Konami che non sono comunque ancora arrivate.

  • davide lenci

    Per basta solo firmare per dare un futuro al titolo Silent Hills, nella speranza di vederlo sugli scaffali.