Cosa è GeForce NOW? A cosa serve GeForce NOW? Come funziona GeForce NOW? Quanto costa GeForce NOW? NVIDIA annuncia GeForce NOW: ecco i dettagli

NVIDIA annuncia Shield Android TV in Europa insieme a GeForce NOW. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

id465043_2

NVIDIA annuncia GeForce NOW in Europa per i dispositivi SHIELD: prezzo, costo, dettagli

NVIDIA ha svelato poche ore fa un nuovissimo servizio che farà felici molti videogiocatori: stiamo parlando di GeForce NOW, che permette di giocare in streaming a tantissimi titoli, anche recenti, senza doverli installare e avviare fisicamente sulla “macchina”.

Ma procediamo con calma e andiamo a vedere cosa è, come funziona e quanto costa GeForce NOW. 

GeForce NOW, in sostanza, non è altro che un rebrand del suo noto servizio Nvidia Grid.

Per prima cosa NVIDIA Grid, per chi non lo sapesse, è (ormai) il vecchio servizio di cloud gaming che è stato sviluppato per tutti i device NVIDIA Shield, che oggi è stato ribattezzato con il nome di GeForce NOW.

Per chi non lo conoscesse, questo sistema permette di giocare a titoli che non sono fisicamente presenti nel dispositivo, ma che sono scaricati direttamente da internet come se fosse un titolo in streaming. E’ come guardare un film in streaming o ascoltare una canzone in streaming, con la differenza che in questo caso avete a che fare con un videogame.

In pratica, voi scegliete il gioco a cui volete giocare e lo avviate sul vostro PC o sul vostro dispositivo NVIDIA, senza doverlo installare fisicamente sul vostro dispositivo. In questo modo non dovrete avere un device estremamente potente e soprattutto non dovrete acquistare il gioco per utilizzarlo e divertirvi: tutto funziona tramite cloud, quindi sfruttando la rete internet.

I giocatori tramite GeForce NOW, vengono, infatti, collegati a potenti supercomputer per il cloud-gaming collocati in Europa Centrale e in Europa Settentrionale e, dopo aver selezionato un titolo, in appena 30 secondi sono pronti per giocare fino alla risoluzione di 1080p a 60 fps.

Ovviamente, per sfruttare GeForce NOW, è necessario disporre di una connessione internet molto veloce e, di conseguenza, in Italia solo pochi utenti possono sfruttare GeForce NOW. Speriamo che la linea ADSL diventi più stabile e veloce nel nostro Paese, in modo da consentire agli utenti di sfruttare servizi come questo nel migliore dei modi.

Chiaramente il servizio GeForce NOW non è gratuito: sarebbe bello poter giocare gratis in streaming a tantissimi videogame, ma chiaramente NVIDIA fa pagare questo servizio. A mio avviso, però, il prezzo di GeForce NOW è molto competitivo: solo 9.99€ al mese. Il costo comprende lo streaming di giochi con risoluzione Full HD a 60fps con 3 mesi di prova gratuita. 

La line up per ora comprende titoli come quelli della saga di Batman (senza Arkham Knight), diversi giochi della serie Lego e Ultra Street Fighter IV. Si possono inoltre comprare, tramite lo store online, giochi come The Witcher 3, Saints Row: Gat out of Hell e Resident Evil: Revelations 2, con la possibilità di poterci giocare immediatamente, senza lunghe attese per il download.

Considerando che solo l’acquisto di 1-2 titoli ci costa 100€, senza tener conto dei costi legati all’acquisto di un PC gaming, i 10€ al mese per GeForce NOW mi sembrano davvero un’ottima cifra.

Per sfruttare al meglio GeForce NOW,  Nvidia ha annunciato la disponibilità Europea di Shield Android TV, la console Tegra che è stata commercializzata al momento solo in America.

La console costa 199€, ma al momento non è disponibile in Italia. Purtroppo Shield Adnroid TV sarà disponibile dal 1° ottobre solo in Regno Unito, Francia, Germani, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Svezia, mentre GeForce NOW sarà aggiornato nella stessa data in Nord America, Europa e Giappone e sarà fruibile da tutti i possessori di dispositivi Shiled compatibili.

Per essere precisi, NVIDIA SHIELD TV costerà 199.99 euro in versione da 16 GB e 299.99 euro in versione da 500 GB. Il telecomando SHIELD Remote verrà proposto a 49.99 euro mentre lo SHIELD Controller avrà un prezzo leggermente più alto, 59.99 euro. Lo stand per mantenere in posizione eretta la console costerà 29.99 euro.

Se la SHIELD TV arriverà su Amazon.de non sarà difficile effettuare l’acquisto anche dall’Italia, ma, come abbiamo anticipato, i servizi di cloud gaming non potranno essere attivati nel nostro Paese.

In pratica, noi italiani per ora siamo tagliati fuori da tutti questi interessantissimi servizi. Potremo anche comprare la console Shield Android TV dall’estero, ma non potremo sottoscrivere l’abbonamento a GeForce NOW, quindi potremo sfruttare la console solo in minima parte.

Speriamo solo di poter usufruire presto di questi servizi, perchè mi sembrano davvero rivoluzionari nel mondo del gaming. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!