Need For Speed richiede una connessione internet continua: spiegato il motivo. A Need for Speed serve una connessione internet costante: spiegato il motivo

Perchè la connessione internet è necessaria per giocare a Need for Speed?

id434153

Per giocare al nuovo Need For Speed dovremo essere sempre connessi a internet: ecco spiegato il motivo

Need for Speed sempre online: ecco perché. Ghost Games spiega i motivi dietro a questa scelta.

Manca sempre meno al lancio ufficiale del nuovo capitolo di Need for Speed, fissato per il 3 Novembre 2015 su PC, PS4 e Xbox One. 

Mentre continuano ad arrivare sul web nuove foto e video del nuovo e attesissimo gioco, trapelano anche maggiori dettagli su uno degli aspetti più delicati di Need for Speed, cioè la connessione ad internet che deve essere costantemente attiva per consentire agli utenti di giocare. 

Sviluppato presso gli studi di Ghost Games, una delle caratteristiche del gioco sarà l’always online, cioè il fatto che il titolo sarà sempre connesso ad internet per funzionare correttamente.

Ovviamente gli utenti (quelli italiani in particolare) non hanno preso bene la notizia: questo aspetto, infatti, rappresenta un grosso problema, soprattutto in Paesi come il nostro, dove la linea ADSL copre poche zone del Paese e dove la connessione è spesso troppo lenta per consentire di giocare in modo fluido sul web.

Ad ogni modo, dopo un lungo silenzio, lo studio sviluppatore ha spiegato i motivi che hanno portato a questa scelta, tramite le parole di Marcus Nilsson, il produttore esecutivo di Need for Speed.

Perchè serve internet sempre connesso per giocare a Need for Speed?

“Nel corso degli anni abbiamo fatto abbastanza bene con Autolog e, come sappiamo, è una caratteristica davvero potente” ha spiegato Nilsson in un’intervista concessa all’ultimo numero di Official Xbox Magazine “Questa volta abbiamo intenzione di dare una voce più umana. Tratterà il giocatore come un amico, come se fosse parte dell’esperienza narrativa.”

Il nuovo Need for Speed inoltre si concentrerà molto sui social.

“Abbiamo anche un nuovo sistema snapshot” ha aggiunto Nilsson “Sarà possibile scattare foto in momenti diversi e le persone potranno mettere like che verranno tramutati nella valuta in-game.”

Insomma, secondo quanto rivelato, l’online sarà alla base del nuovo Need for Speed, in quanto ciò garantirà una maggiore varietà nelle sfide, nelle gare e i giocatori si troveranno all’interno di un mondo di gioco dinamico e reattivo grazie alla presenza di altri player. Il tutto sarà inoltre impreziosito da una serie di funzioni social. Tutto molto bello, ma a mio avviso bisognerebbe lasciare agli utenti anche la possibilità di giocare offline, altrimenti chi ha una connessione internet lenta rischia di non godersi il gioco.

A questo punto non ci resta altro che attendere l’arrivo del gioco Need for Speed. Il titolo, come ormai è noto a tutti, sarà un vero e proprio ritorno alle origini, i videogiocatori prenderanno parte a gare clandestine, inseguimenti con la polizia e grazie ad un completo sistema di personalizzazione gli utenti potranno divertirsi a modificare i propri bolidi.

Ricordo che Need For Speed sarà rilasciato solo su PC e sulle attuali console di Microsoft e Sony, Xbox One e Playstation 4. Purtroppo il titolo non vedrà il suo debutto sui sistemi di vecchia generazione. Un vero peccato.

Voi da che parte state? Siete a favore o contrari alla connessione internet obbligatoria e sempre attiva per giocare a Need for Speed?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!