Project Cars sfrutterà il settimo core di Xbox One.

Project Cars debutterà per Pc, Playstation 4 ed Xbox One il prossimo 7 maggio e, come risaputo da qualche giorno, girerà a 1080p su Playstation 4 mentre i videogiocatori di Xbox One dovranno accontentarsi dei fatidici 900p. Oltre a questa differenza di risoluzione, però, ce ne saranno altre a favore della console Microsoft.

Dopo aver analizzato alcuni video gameplay, i ragazzi di Digital Foundry hanno dichiarato che il gioco utilizzerà un filtro anisotropico 8x ed il motion blur, per dare l’effetto della sfocatura in movimento. Framerate stabile inoltre anche in fase di sterzata, in punti in cui si temeva un calo degli fps.

Per quanto riguarda la versione Xbox One, invece, sappiamo che il titolo utilizzerà l’EQAA ((Enhanced Quality Anti Aliasing), uno speciale antialiasing sviluppato da AMD con 8 frammenti e 4 sample, l’MSAA 4x su Pc in pratica. Project Cars sfrutterà inoltre il settimo core della CPU di Xbox One per migliorare la resa del comparto audio e la generazione dell’erba.