L’estate è arrivata di botto ed il caldo atroce di questi primi giorni di Luglio ci sta facendo impazzire oltre che far saltare le linee elettriche di molte città perchè si accendono e si sparano a manetta i condizionatori in uffici e case.

Se le alte temperature sono difficili da controllare possiamo comunque fare qualcosa accendendo il condizionatore che però consuma molta corrente. In questo articolo vi proponiamo un video che vi permette di avere aria fresca nella vostra stanza utilizzando materiali di riciclo senza spendere una fortuna.

Infatti usando un secchio ed un ventilatore in pochi minuti avrete l’aria condizionata in casa. Il bello che per fare questo serve davvero una spesa minima per sconfiggere l’afa usando un secchiello, un tappo, alcuni pezzi di tubo in PVC ed un ventilatore anche a 12V a basso consumo. per un costo totale di qualche decina di euro. Di seguito vi lascio al video che vi aprirà un mondo low cost per avere l’aria condizionata in stanza.

https://www.youtube.com/watch?v=wfRpACYPcrQ

  • SJ

    Il ventilatore fa evaporare il sudore sulla pelle e funziona solo se è puntato addosso. Questo dispositivo fai da te fa girare solo aria calda; non immette in circolo aria fresca; paradossalmente mettendo in movimento le molecole d’aria si immette più energia nel sistema, quindi l’unica cosa che può fare è fare RISCALDARE la stanza e non raffreddarla! Diciamo che questo ageggio è una gran bella cavolata!