https://i1.wp.com/2.bp.blogspot.com/_uBhnm86jWSA/TMWN_hs70uI/AAAAAAAAAPE/g31Q0RyfzBU/s1600/Chrome_UFFA.jpg?resize=640%2C383&ssl=1

Google Chrome negli ultimi periodi è oggetto di attente analisi da parte del mondo degli hacker che stanno cercando di scovare ogni minimo bug e quest’ultimo scoperto ha dell’incredibile. Infatti sebbene siano molti i bug scoperti fino ad ora con Google che è sempre stata pronta a correggere le falle, ma la falla scoperta dal blogger Andris Atteka, è di quelle molto interessanti poichè sarebbe necessario creare un link con una sequenza di soli 16 caratteri per mandare in crash Chrome su qualsiasi computer con sistema operativo MAC o Windows.

Infatti copiano ed incollando il link seguente o cliccando sul link in una pagina web manderete in crash la scheda sulla quale state lavorando. Il link è

http://a/%%30%30

E dalle ricostruzioni che abbiamo in rete, l’effetto del crash è diverso, dal blocco della tab, alla chiusura bruta di Chrome o al blocco dell’intero browser che vi obbligherà a riavviare l’intera sessione di Chrome. La stessa persona che ha scoperto la falla ha contattato il supporto di Google Chrome ricevendo in risposta che il problema sarebbe dovuto ad un’errore di programmazione risalente sin dalle prime versioni ma che comunque non mina la sicurezza del browser ma solo un fastidioso blocco dell’attività lavorativa.