Errore-Chrome

In questi giorni è scoppiato il panico in rete poichè su tantissimi siti web viene visualizzato il messaggio che vedete in apertura articolo. Il problema è molto diffuso ed è dovuto ad un BUG dell’ultima versione di Google Chrome 44 che quando proviamo ad accedere ad alcuni siti web è impossibile accedere e visualizzare un messaggio sulla connessione privata e senza il l‘https:// barrato di rosso. Ecco il messaggio mostrato:

La connessione non è privata

Gli autori di un attacco potrebbero cercare di rubare le tue informazioni (ad esempio password, messaggi o dati della carta di credito) da www.sitoweb.it.

NET::ERR_CERT_AUTHORITY_INVALID

Questo server non è riuscito a dimostrare che si tratta di webmail.brindisinierranti.it; il relativo certificato di sicurezza non è considerato attendibile dal sistema operativo del computer. Il problema potrebbe essere dovuto a un’errata configurazione o a un malintenzionato che intercetta la connessione.

Procedi su www.sitoweb.it (non sicuro)

Il problema è creato dall’aggiornamento di Google Chrome sulla versione 44 e, sebbene il bug sia conosciuto da Google è stato sottovalutato. Il bello che questo accade quando si visita un sito web creato con wordpress e sono utilizzati alcuni plugin che mandano in crisi la connessione privata.

Se lato cliente non c’è molto da fare, se non aspettare l’aggiornamento che Google ha già in programma Lunedì 27, ma se siete proprietari di un sito web potete, temporaneamente adottare queste soluzioni.

Metodo 1: Modifica file .htaccess

Se avete ospitato il vostro sito su un server Linux dovete modificare il file .htaccess aggiungendo la seguente stringa:

<IfModule mod_headers.c>
RequestHeader unset HTTPS
</IfModule>

Nella maggio parte dei casi è sufficiente questa operazione ma se non hai un server Linux oppure hai un certificato SSL installato dobbiamo usare un plugin Se non hai risolto è perché hai davvero un certificato SSL installato e il tuo sito si apre in parte con http e in parte con https. Passiamo quindi alla prossima soluzione.

Metodo 2: Installare un plugin temporaneamente

IshYoBoy, sviluppatore di WordPres ha creato un plugin che permette di aggirare il bug di Chrome 44 che permette di inviare un HTTPS header con valore 1 che viene letto dalla funzione is_ssl() di WordPress e che imposta l’HTTPS su FALSE.

che assicura che il sito vada sempre in HTTP. Il plugin può essere scaricato cliccando su

Download Plugin La connessione non è privata WordPress

Dovete cliccare sulla destra su Download ZIP. Una volta scaricato il file ZIP dovete installarlo dalla Dashboard di WordPress.

Inoltre anche il team di WooCommerce ha rilasciato un aggiornamento del suo plugin per risolvere il problema.

  • rienzner

    ho il problema sopra citato (…la connessione non è privata…), cioè il Browser non accede a pagine che iniziono con https…. . Ma il link proposto per risolvere il problema, porta su una pagina “https” che è proprio il problema. percio’ ???? non riesco ad accedere. o sbaglio in qualche passaggio.?

    • CashDroid

      Accedi da Firefox o da Internet Explorer o da un altro browser come Opera

  • Vanessa Mariani

    Ciao 🙂 A me dà questo problema su un mio sito creato con Prestashop. Ho provato per scrupolo a modificare il file .htaccess ma non ha avuto esiti. Esiste un plugin o qualcosa da fare per risolvere questa cosa anche da Prestashop? Mi sa che dovrò acquistare il certificato SSL… 🙁

    • CashDroid

      Devi disabilitare la connessione SSL. Cerca su Google Prestashop SSL configuration