https://i2.wp.com/pbs.twimg.com/media/CI14pNTWsAAjTah.png?w=640&ssl=1

Facebook è sempre in movimento ed è pronto ad affinare tutte le strategie di marketing anche ridisegnando lievemente il logo con la modifica del font che lo intona ad un design più flat e minimale. Non so se ve ne siete accorti ma da qualche ora il logo di Facebook ha cambiato faccia e anche se non è stato modificato in toto come ci si aspetta da un brand così grande ma ridisegna solo lievemente il logo e lo ha cambiato senza annunciarlo in pompa magna. Il team design che ha collaborato, Eric Olson, lo definisce come una “questione di maturità” e c’è uno studio dietro che punta a minimizzare sempre di più il design flat che ha lanciato Google, poi seguito da Apple ed infine con tutti i giganti del web che si orientano al material design. Infatt solo la modifica del font con uno più giovanile permetterà a Facebook di diventare ancor più flat.

https://i1.wp.com/www.webnews.it/wp-content/uploads/2015/07/600x169xfb-loghi-comparati.jpg.pagespeed.ic.mPkFLtuAL_.jpg?w=640

L’immagine mostra il confronto tra il vecchio logo, in rosso, ed il nuovo, in blu. I caratteri sono più stretti con angoli duri rispetto alle linee morbide del vecchio logo. Anche l’iconcina è stata migliorata con un design sempre più piatto e semplificato. La differenza maggiore è sulla “a” completamente piatta, mentre le forme più giovanili delle “o” e le “e” sono più arrotondate mentre la “b” è simile al font originale del lontano 2005.