Ormai tutto è votato al mobile. Lo conferma una recente ricerca che evidenzia come gli italiani navigano su internet in mobilità e sono preferiti di gran lunga ai computer desktop fissi.

Come potete vedere dai dati pubblicati da comScore, l’incremento della navigazione da smartphone e tablet è aumentata del 18% rispetto alla stessa rilevazione del mese del 2015, ma con un andamento costante nel tempo in aumento che indica come siano stati 25 milioni i lettori da dispositivi mobile in Aprile 2016 con un aumento di quasi un quinto.

I dati mostrano un aumento del 9% di Banzai e fino al 31% de ilfattoquotidiano.it, con un aumento incredibile del traffico da mobile e che ovviamente ha aperto un mondo a tutti gli sviluppatori di siti web che hanno ridisegnato ed ottimizzato i loro siti in ambito mobile.

Analizzando più a fondo i dati, troviamo una crescita, dal +36% al +126%, in un anno della navigazione mobile only ed un contemporaneo calo fra il -5% ed il -27% della navigazione da desktop e che ha reso necessarie rivoluzioni repentine del sistema di fruizione dei contenuti anche e sopratutto da mobile.

Inoltre le notizie sul web sono in continua evoluzione e lo dimostra l’interesse di giganti come Facebook e Google con Facebook Instant Articles ed Accelerated Mobile Pages di Google che permettono di analizzare la fruizione di contenuti da mobile ed anche studiare strategie ad hoc per la pubblicità da mobile.