https://i2.wp.com/www.webnews.it/wp-content/uploads/2015/06/google_privacy.jpg?w=640

Il Google I/O 2015 ha portato con se anche tante modifiche sulla parte web di diversi servizi Google ma tra le novità maggiori oltre la presentazione di Android M troviamo anche tante novità per quanto riguarda la privacy. Accedendo alla pagina sul seguente indirizzo myaccount.google.com accederemo al nostro Account personale e ci troveremo di fronte alla nuova pagina contenente tutte le impostazioni relative alla privacy e alla sicurezza dell’ecosistema Google.

Ci troveremo di fronte ad una dashboard che consentirà l’accesso rapido a tutte le funzionalità ed i sistemi di gestione del nostro account Google come la cronologia delle ricerche, ma anche i video guardati su YouTube, e poi l’assistente Google Now, le inserzioni pubblicitarie ed ovviamente revocare le autorizzazioni fornite alle app e siti di terze parti. Dal nuovo pannello di controllo della privacy potremo:

  • Controllare la privacy e la sicurezza con semplici guide per la gestione delle principali impostazioni.
  • Gestire quali informazioni legate a Ricerca, Maps, YouTube o altri servizi possono essere utilizzate per migliorare l’esperienza su Google. Ad esempio, è possibile attivare o disattivare la cronologia di ricerca di Google e YouTube e quelle legate a specifiche applicazioni. Se attivata, la cronologia può fornire risultati più rilevanti e più velocemente. Si può anche attivare e disattivare la cronologia dei luoghi visitati, consentendo a Google Maps e a Google Now di fornire consigli per ottimizzare il tragitto verso casa.
  • Utilizzare lo strumento Impostazione Annunci, per gestire la pubblicità basata sugli interessi e sulle ricerche effettuate.
  • Controllare quali applicazioni e siti sono collegati all’account.