Una rete privata virtuale (VPN) è in pratica una rete privata che consente agli utenti di connettersi ad una rete sicura, criptata e non visibile altri altri utenti. Ad esempio si può sfruttare Internet per creare una rete privata aziendale a cui si darà accesso ai propri dipendenti tramite autorizzazione o semplicemente per sicurezza. Esistono diverse motivazioni per creare una VPN ma vi vogliamo elencare le 5 migliori secondo YourLifeUpdated.

  1. Privacy Iniziamo dalla Privacy perchè in molti utilizzano la VPN per creare un ambiente non accessibile a chiunque come avviene in tutte le aziende dove si ha una rete privata non accessibile dall’esterno. In pratica si selezionano degli IP che non sono visibili sulla rete Internet se non si è autenticati però che può essere visibile all’esterno attraverso altri mezzi come WebRTC se l’applicazione è abilitata.
  2. Sicurezza Una VPN crittografa permette di anonimizzare il traffico tra il dispositivo ed il provider che viaggia tramite la VPN e dunque è criptato. Ciò è particolarmente utile quando si utilizzano reti wireless per la connessione a Internet per evitare intercettazioni e dunque il nostro ISP non sa cosa stiamo facendo su Internet.
  3. Geo-Restrizioni Se Internet è globale è vero che anche alcuni governi o scelte di mercato non rendono possibile la fruizione di alcuni servizi in tutto il globo. Ad esempio servizi come Netflix, Hulu o Pandora non sono disponibili in tutto il mondo e dunque per accedervi dovete “mascherare” il vostro IP facendo credere di essere in un altro paese. Quindi usare una VPN può servirvi per accedere ad un mondo di servizi che magari non sono disponibili nel vostro paese per scelte o per obbligo. Ad esempio anche alcuni siti di shopping online non permettono l’acquisto a paesi esteri e con una VPN potrete acquistare in libertà. Quando procedete all’acquisto di una VPN dovete vedere se è offerta la possibilità di scegliere il nodo di uscita così da poter scegliere tra una selezione di paesi disponibili a seconda delle esigenze. Ad esempio accedere a Dasolo.info che è stato bloccato in Italia.
  4. Censura Oltre alla geo-restrizione un utilizzo molto diffuso della VPN è quello di eludere le restrizioni atte da un Governo o un particolare ISP verso un dato contenuto, la Censura. Infatti sia i governi, che un ente pubblico che un dato servizio, può applicare una censura su alcuni contenuti e non renderli visibili in alcuni paesi. Ad esempio alcuni Internet Service Provider possono sbloccare il traffico P2P, oppure i governi possono non rendere accessibile alcuni siti web e con l’utilizzo di una VPN potrete avere libero accesso a tutte le risorse senza problemi.
  5. P2P e Download Le VPN che supportano il P2P o download di file hanno visto un aumento di popolarità negli ultimi tempi questo perchè in molti stati stanno bandendo il traffico P2P dalla connessione ad internet ed utilizzare una VPN vi farà eludere questi blocchi. Inoltre in alcuni casi vengono perseguite penalmente chi scaricare file protetto dai diritti d’autore anche attraverso il P2P ed utilizzando una VPN starete al sicuro perchè diventerete anonimi scaricando e poi potrete bypassare le limitazioni del vostro ISP.