Siete in giro, magari all’estero e siete alla ricerca di una connessione wifi in giro per mandare messaggi, controllare i vari social network oppure metterti in contatto con i vostri amici, ed alla fine  trovate una rete wifi libera. Continuando a leggere questo articolo non sarete più spavaldi nel connettervi a reti wifi aperte.

Secondo una recente ricerca condotta da Kaspersky nel mondo le reti wifi aperte e pubbliche in molti casi sono pericolose sopratutto nei paesi dell’est ed in Asia con un pericolo costante per chi si connette a reti WiFi non sicure che mette in pericolo i dati personali.

Dovete pensare che ben il 44% dei viaggiatori si connette ad internet in aeroporto, il 69% lo fa per avvisare amici e parenti mentre il 39% lo fa per ottenere informazioni sulle mappe, il 38% controlla il lavoro, solo il 34% si connette ai social ed infine il 34% lo fa solo per abitudine secondo Kaspersky.

Ormai trovare una connessione Wifi in giro non è difficile ma dovete sapere che queste reti senza fili possono essere usate senza troppe difficoltà da hacker per carpire le vostre credenziali poichè navigano sulla stessa rete come quelle dei social network e l’internet banking. Se siete in giro per il mondo leggete bene l’immagine precedente per scoprire quali sono i paesi più sicuri ed ad esempio i paesi dell’est, l’America e l’Africa sono tra quelli meno sicuri e potrete essere facili vittime del cyber crimine.

Il nostro consiglio è di usare una VPN sul vostro dispositivo mobile e se possibile nascondere l’IP per navigare in sicurezza.