Il Nokia Lumia EOS in arrivo con CPU quad-core e fotocamera da 41 megapixel

Nokia 808 PureView

Si torna nuovamente a parlare del Nokia EOS, il prossimo smartphone di Nokia basato sul sistema operativo Windows Phone e caratterizzato da una potentissima fotocamera da 41MP, la stessa camera eccezionale che abbiamo già visto in passato sul Nokia 808, dotata anche di flash allo Xenon. 

Secondo gli ultimi rumor dal web, il Nokia EOS sarà uno dei primi smartphone basati su piattaforma operativa Windows Phone di Microsoft ad integrare un processore quad core, in particolare lo SnapDragon 800, più potente anche di quello utilizzato da HTC One e Galaxy S4.

Tuttavia, a causa della non ottimale gestione dell’autonomia nella versione più potente di questo processore, Nokia potrebbe propendere per quella con processore dual-core. Vedremo cosa deciderà Nokia, anche perchè, alla fine, Windows Phone non ha bisogno di un processore troppo potente per funzionare al meglio e io preferirei una maggiore autonomia piuttosto che un processore potente e poco sfruttato che però fa crollare l’autonomia della batteria.

La batteria, comunque, sarà da 200 mAh: non male, sperando ovviamente che riesca a garantire una buona autonomia.  

Inoltre, sempre per non farsi mancare nulla a livello hardware, il Nokia EOS dovrebbe anche integrare un display AMOLED con risoluzione 1280×768 pixel (e probabilmente diagonale da 4,5 pollici), un trasmettitore FM, il supporto MicroSD e una porta MicroHDMI.

Ma il vero punto di forza del Nokia LUMIA EOS, come abbiamo detto, sarà la sua potentissima otocamera: lo smartphone, infatti, dovrebbe vantare un sensore da 41 megapixel con doppio flash (sia allo XENO che LED), stabilizzatore ottico di immaginelenti ad apertura variabile e un’interfaccia studiata per esaltare le potenzialità di tutto il comparto. In pratica sarà una fotocamera compatta in grado di competere con le reflex, proprio come era avvenuto in passato con Nokia 808 PureView (dotato di una fotocamera pazzesca, ma rovinato da un OS vecchio, lento e non aggiornato).

Ma quando arriverà sul mercato questo mostro?

Il Nokia Lumia EOS potrebbe essere lanciato inizialmente in esclusiva dal carrierstatunitense AT&T, per arrivare poi in tutti gli altri mercati nel giro di qualche mese.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali dal produttore finlandese.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • ma la batteria e estraibile ? spero di si altrimenti e un smartphone da buttare come tutti gli altri ps se la batteria dura 18 ore dopo un anno durera’ sie no 10 dopo 2 6ore quindi da buttare