Windows Phone 8.1 Ufficiale: Assistente vocale Cortana e tante novità

Poche ore fa al Moscone Center di San Francisco, Joe Belfiore ha presentato ufficialmente Windows Phone 8.1.

Windows Phone 8.1 si presenta come un corposo aggiornamento ed introduce molte novità. A partire dalla lock screen personalizzata, la possibilità di modificare l’immagine di sfondo delle Start Screen e l’Action Center mentre la vera novità è rappresentato da Cortana l’assistente vocale diretto concorrente di Siri di Apple.

Quindi Microsoft annuncia a sorpresa il nuovo assistente vocale Cortana che va a sostituire completamente la funzione  ricerca di Windows Phone 8.1.

Cortanta permetterà di eseguire molti compiti semplicemente utilizzando la nostra voce, come fanno già Siri per Apple e Google Now.

Sulla home, è presente un’icone circolare che pulsa quando è in funzione Cortana ed è inglobata in una tile. Il lavoro di backend è fatto da Bing che funziona come un immenso database da cui apprendere tutte le informazioni richieste. Cortana ha un particolare metodo di apprendimento basato sulla raccolta di messaggi, email, note, promemoria, posizione e app (tra cui Skype, Facebook e Twitter), inserendo tutto in un notebook.

Per esempio, Cortana può leggere le mail e quindi apprendere se nella mail sono inseriti i riferimenti ad un volo aereo o ad un appuntamento inserendolo nell’agenda automaticamente.

Inizialmente Cortana sarà disponibile in versione beta solo negli Stati Uniti e successivamente verrà attivato in Cina e nel Regno Unito.

Inoltre è stato anche presentato il nuovo Windows Phone Store leggermente rivisitato ed una nuova funzionalità chiamata WiFi Sense, che permette di effettuare la connessione automatica ad un hotspot nelle vicinanze.

Windows Phone 8.1 verrà distribuito nel corso delle prossime settimane (a partire da fine aprile/inizio maggio), mentre sarà preinstallato sui nuovi smartphone.