Windows Phone è morto: Solo 200 milioni di fatturato in 3 mesi

Fatturato ai minimi storici per Microsoft con il suo sistema operativo mobile. Vicino il tramonto?

Sembrerebbe che neanche la stessa Microsoft voglia puntare più su Windows 10 Mobile e Windows Phone con il fatturato che ormai è vicino allo zero. Dopo tanti, troppi mesi in declino, Windows 10 Mobile e Windows Phone potrebbero davvero cessare di esistere anche perchè hanno ormai quote di mercato prossime allo zero in tutto il mondo.

Quale sarà la mossa di Microsoft?

https://i2.wp.com/neurogadget.net/wp-content/uploads/2015/10/Windows-10-Mobile-Windows-Phone-Microsoft-Lumia.jpg?w=640

Sono i numeri a parlare chiaro, solo 200 milioni di dollari di fatturato nell’ultimo trimestre per Microsoft derivante dalla divisione mobile e con numeri vicini allo zero in quasi tutte le nazioni del mondo con la sola Europa che ancora mantiene qualche flebile speranza per Microsoft.

Basti pensare che a fine 2015 le entrate della telefonica per Microsoft erano pari a 1,397 miliardi di dollari con un crollo a distanza di due anni dell’80%. Come se non bastassa, secondo i dati di Neowin, gli incassi di questo primo trimestre del 2017 sarebbero solo di 5 milioni di dollari, e dunque per molti, il 2017 sarà l’anno dell’abbandono di Microsoft alla telefonia, ma solo come sistema operativo.

Si perchè Microsoft sta iniziando a vedere nei suoi store anche smartphone Android con la suite di Office e tutti gli applicativi cloud di Microsoft preinstallati così da attirare l’utenza business usando i suoi servizi cloud come OneDrive e Office 365.