Ci sono delle alternative gratis a WinRAR? Ecco i migliori programmi da usare gratis al posto di WinRAR

In questo articolo cercheremo di vedere insieme quali sono le migliori alternative gratis WinRAR per gestire comodamente e facilmente i vile in formato ZIP, RAR e tanti altri ancora. 

Come sicuramente saprai, WinRAR è uno dei programmi più noti e apprezzati per gestire gli archivi compressi. E’ veloce, permette di dividere gli archivi in più volumi, offre protezione con password a 256 bit e tanto altro ancora.

Insomma, è inutile girarci attorno: WinRAR è uno dei migliori programmi per gestire archivi compressi. Peccato che WinRAR non sia gratis: dopo 40 giorni di prova gratuita, infatti, bisogna pagarlo acquistando una licenza originale, che non è così economica.

Sarei felice di sapere, però, che ci sono tante alternative gratis a WinRAR. 

Non necessariamente devi comprare la licenza di WinRAR, non necessariamente devi cercare un modo illegale per scaricare WinRAR gratis. Puoi semplicemente cercare un programma alternativo e gratuito per gestire al meglio gli archivi RAR. 

Il formato RAR

Prima di vedere le migliori alternative gratis WinRAR, parliamo un attimo del formato RAR.

Il formato nativamente supportato da WinRAR è il formato RAR: questo formato caratterizza gli archivi e l’algoritmo di compressione è di proprietà del suo sviluppatore, Eugene Roshal.

Roshal ha pubblicato il codice per estrarre gli archivi RAR, ma non quello per crearli. In pratica, WinRAR è l’unico programma che permette di creare archivi in formato RAR, mentre ce ne sono tantissimi che permettono di estrarre i file contenti in pacchetti salvati in formato RAR. E fortunatamente molti di questi programmi che permettono di aprire ed estrarre file RAR sono gratuiti.

Vediamo in questo articolo quali sono i migliori da usare come alternativa gratis WinRAR. 

5 alternative a WinRAR gratis

1. 7-Zip

Open source, offre elevata compressione e crittografia sicura. 

Forse ha un’interfaccia un pò datata rispetto ad altri programmi simili, ma funziona molto bene ed è un’ottima alternativa gratis a WinRAR.

Permette di estrarre file da tantissimi formati, ovviamente compresi i RAR, e consente di zippare e comprimere in formato XZ, BZIP2, GZIP, TAR, ZIP, e WIM, oltre al suo nativo, che è 7Z.

Questo formato 7Z offre elevata compressione e supporta crittografia AES-256 per proteggere i tuoi file.

7-Zip si integra benissimo con Windows e le sue funzioni compaiono anche nei menù contestuali di sistema, in modo che tu possa avviarle e richiamarle in un paio di click.

Inoltre questo programma è open source: lo scarichi gratis, senza registrazione e lo usi dove e quando vuoi. Sicuramente da provare.

Download: 7-Zip

2. PeaZip

Un tool per gestire archivi e file zippati che fa della sicurezza il suo punto di forza. Utile anche per condividere e ricevere file.

Abbiamo a che fare con un altro ottimo programma gratuito alternativo a WinRAR. E’ open source, gestisce alla perfezione i file RAR e tanti altri.

Il punto di forza di PeaZip è la sicurezza: ti permette di scansionare il contenuto degli archivi con il tuo programma antivirus (es Avast, AVG, Avira, e Comodo) prima di estrarli, in modo da tenere lontani virus e malware.

Il formato nativo del programma è PEA (pack, encrypt and authenticate) e combina un eccellente algoritmo di compressione con funzioni opzionali per la crittografia (sempre in ottica di massima sicurezza garantita).

Interessante notare che supporta archivi multi-volume e suddivisi quindi in più pacchetti, cosa che lo rende perfetto per condividere e ricevere file.

Insomma, un’ottima alternativa gratis WinRAR.

Download: PeaZip

3. Zipware

Un’alternativa semplice a WinRAR. 

L’interfaccia di Zipware è chiara, semplice e immediata, ma non per questo mancano le funzionalità più avanzate.

Anche questo programma dedica particolare attenzione alla sicurezza, offrendo la possibilità di scansionare e analizzare il contenuto del pacchetto prima dell’estrazione.

Inoltre l’app si integra bene con Windows e con i menù contestuali di sistema.

Questo programma può estrarre praticamente qualsiasi file compresso, ma permette di zippare e creare archivi solo in formato ZIP, 7-ZIP, o EXE.

Supporta la creazione di archivi suddivisi in più pacchetti e volumi.

Download: Zipware

4. Bandizip

Semplice e immediato, supporta tantissimi formati ma non controlla la presenza di virus. 

Bandizip permette di estrarre praticamente tutti i file archiviati e compressi, compresi i RAR. Se hai bisogno di generare archivi compressi, invece, puoi crearli in formato ZIP, ZIPX, TAR, TGZ, LZH, ISO, 7Z, ed EXE. Anche questo programma si integra benissimo con i menù contestuali di Windows.

Per velocizzare la compressione, inoltre, l’app permette di saltare eventuali file che non vengono compressi bene. Alla fine dell’operazione puoi controllare l’integrità dei file, ma, come anticipato, non viene supportata la scansione per la presenza di eventuali virus e malware prima di estrarre gli archivi. Peccato.

Download: Bandizip

5. Ashampoo Zip Free

Bello da vedere, facile da usare, ma spinge troppo sull’acquisto della versione a pagamento. 

Ashampoo Zip Free è un altro ottimo programma da usare come alternativa gratis WinRAR. Peccato che ci siano troppi banner che spingono sull’acquisto della versione a pagamento.

E anche la versione gratis, per essere usata, richiede registrazione gratuita e attivazione che sono un pò troppo lunghe e potrebbero allontanare gli utenti.

Il programma funziona molto bene, supporta l’estrazione di 30 tipi di archivi (compresi i file RAR) e permette di creare archivi in formato ZIP, 7-ZIP, CAB, TAR, e LHA.

Supporta la creazione di archivi in più volumi, la crittografia AES e la preview dei file prima di estrarli.

Alcune funzioni sono disponibili solo nella versione Premium, anche se quella gratuita funziona comunque bene.

Download: Ashampoo Zip Free

Conclusioni

Direi che abbiamo concluso con questo articolo.

Questi erano le 5 migliori alternative gratis a WinRAR. Sono 5 programmi gratis, molto validi, potenti e completi che permettono di aprire e gestire file compressi e archivi zippati in modo estremamente facile.

Tu quale preferisci? Faccelo sapere nei commenti a fine articolo! Secondo te la lista è completa o mancano dei servizi che sono ottimi e non abbiamo preso in considerazione?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here