Windows RT 8.1 torna nello Store ma sparisce la tile dedicata al Desktop

Windows RT 8.1: presto addio al desktop? Microsoft ha deciso di ”eliminare” la tile desktop dalla Start Screen: casualità o prova di convergenza verso Windows Phone?

Arrivano brutte notizie per tutti gli utenti interessati ad acquistare il tablet Surface 2 di Microsoft o il tablet Nokia Lumia 2520. Come sapete, infatti, questi due tablet vengono commercializzati con a bordo il sistema operativo Windows 8.1 RT, decisamente più chiuso e “castrato” rispetto al Windows 8.1 classico, che può invece gestire senza problemi non solo le applicazioni del Windows Store, ma anche tutte le altre che possono essere installate manualmente dagli utenti.

Come se la mancanza per il supporto a tantissime applicazioni non fosse già abbastanza per Windows 8.1 RT, ecco che arriva un’altra brutta notizia: Microsoft, come sappiamo, vuole fare convergere in futuro Windows RT e Windows Phone e questa strategia di unificazione è già iniziata. Con il recente aggiornamento a Windows 8.1 RT, infatti, Microsoft ha rimosso la tile dedicata al desktop dalla schermata Metro.

Windows 8.1 RT: scomparso il tasto Desktop nella schermata Metro

In pratica, detto in soldoni, con il recente aggiornamento appena rilasciato per Windows 8.1 RT, Microsoft ha reso più difficile per gli utenti accedere al desktop. Non è stato rimosso il desktop, che ovviamente è ancora presente, semplicemente ora è più difficile accedervi. Tutto questo, come abbiamo detto, rappresenta un chiaro segnale delle intenzioni di Microsoft, che vuole unire Windows Phone e Windows RT in un futuro che non sembra troppo remoto. 

Inizialmente l’aggiornamento a Windows 8.1 RT per i tablet di Microsoft era stato rimosso dallo store in quanto causava problemi di stabilità su alcuni dispositivi. Poche ore fa l’update è tornato disponibile, con questa brutta sorpresa però.

Al momento non sappiamo quali siano le intenzioni precise di Microsoft, ma è probabile che in futuro l’intero Desktop sia rimosso da Windows 8.1 RT, in modo da consentire un’unificazione “indolore” con Windows Phone, che diventerà quindi un unico sistema operativo per tablet e smartphone, un pò come fa iOS per Apple. Uno scenario di questo tipo è assolutamente plausibile e, anzi, è molto probabile, anche se prima Microsoft dovrà ottimizzare alcuni software, come Office ad esempio, in modo da renderli completamente fruibili anche su quei dispositivi che non avranno accesso al desktop. Attualmente, infatti, Office richiede l’interfaccia Desktop anche sui tablet in quanto i comandi non sono ancora ottimizzati per il touch, ma in futuro questo software (e anche altri) diventerà completamente fruibile tramite interfaccia touch.

Per ora, dunque, prendiamo atto della scomparsa prematura del pulsante Desktop in Windows 8.1 RT e in futuro vedremo quali saranno le intenzioni di Microsoft per questo sistema operativo.

Ricordiamo comunque che al momento è ancora possibile aggiungere e ripristinare la tile “Desktop” alla Start Screen di Windows 8.1 RT con queste semplici istruzioni:

click destro/tap lungo sul tasto Start > Tutte le App > Desktop > Aggiungi a Start.

Niente di troppo complicato, ma Microsoft, come vedete, ha volutamente rimosso questo pulsante per abituare gli utenti all’assenza del desktop in Windows 8.1 RT. 

Cosa ne pensate di questa strategia? Giusta o sbagliata?

Per me questa strategia ha comunque un senso, anche se non la condivido pienamente. Il desktop in Windows 8.1 RT non serve quasi a nulla, quindi Microsoft ha deciso di rimuoverlo. Gli utenti possono fare le stesse cose che facevano prima sul desktop usando un qualsiasi file manager, mentre per tutto il resto ci sono le classiche applicazioni di Windows. E’ chiaro che il desktop è comodo per abitudine, ma alla fine su Windows RT serve a poco o niente, visto che comunque non possiamo installare i programmi che vogliamo.

A mio avviso, invece, sarebbe molto utile avere una sorta di Surface Pro 2 economico, che consenta agli utenti di avere un computer portatile sempre a portata di mano. Proprio per questo motivo penso che tutti i tablet Windows 8.1 in arrivo con display da 8 pollici possano avere un enorme successo: a un prezzo basso, gli utenti possono portare a casa un tablet compatto, leggero e veloce, che garantisca loro un’esperienza Windows 8 completa anche in mobilità.

Sono curioso di conoscere la vostra opinione in merito.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!