Tra un mese, esattamente il 29 Luglio 2016, Windows 10 compierà un anno e con la scadenza del primo anno, decadrà anche la promozione di Microsoft che regalava una licenza di Windows 10 a tutti i possessori di una licenza ufficiale di Windows 7 o Windows 8.

Infatti tra poco più di un mese, non sarà possibile ricevere la licenza gratuita per Windows 10 e se volete aggiornare da Windows 7 o Windows 8 l’ultimo Windows 10, dal 30 Luglio 2016 dovrete pagare 149 euro per la versione Windows 10 Home.

Dunque il primo anno è terminato e sarà necessario pagare per avere una licenza di Windows 10 a meno che non aggiornate il vostro computer a Windows 10 in modo da inserire il seriale di Windows 7 o Windows 8/8.1 nei sistemi di Microsoft e poi potete fare il downgrade al vostro Windows in moda da ottenere almeno la licenza gratis.

Usiamo Windows 10 da oltre un anno e ci sentiamo di promuoverlo alla grande, è il mix perfetto tra innovazione e stabilità, prendendo la stabilità di Windows 7 e tante nuove funzioni, migliorate, di Windows 8/8.1 e dunque il nostro consiglio è di aggiornare il prima possibile per ottenere un sistema operativo, stabile, veloce ed aggiornato.

Se volete Windows 10 gratis, allora aggiornate da Windows 7 o Windows 8 in modo da registrare il vostro seriale nei database Microsoft e poi potete anche tornare indietro al Windows precedente se non vi piace, ma intanto avete ottenuto una licenza gratis di Windows 10.