Archos 80 Cesium è il tablet più economico dotato di sistema operativo Windows 8.1. Archos 80 Cesium: caratteristiche, scheda tecnica, prezzo, informazioni e foto

archos_tablet

Volete un tablet Windows 8.1 economico, senza spendere tanto e senza che sia necessario acquistarlo dalla Cina? Ecco a voi Archos 80 Cesium, il tablet Windows 8.1 più economico e meno costoso di sempre (almeno a livello Europeo), che sarà presentato ufficialmente tra pochi giorni all’IFA 2014 da Archos.

Archos 80 Cesium: caratteristiche, scheda tecnica, prezzo, informazioni e foto

Come anticipato, Archos 80 Cesium è il tablet Windows 8.1 più economico di sempre. Costa davvero pochissimo: viene infatti venduto a soli 140 euro, una cifra davvero bassa e interessante, soprattutto per tutti quelli che hanno sempre voluto un tablet Windows 8.1 ma non hanno mai avuto voglia/possibilità di spendere cifre elevate.

Archos 80 Cesium è un dispositivo interessante, dotato di un hardware basilare, ma che potrebbe essere interessante per avere un PC completo (monta la versione completa di Windows 8.1) da portare sempre in giro. Associato ad una tastiera e mouse esterni diventa un vero e proprio PC portatile e completo da usare in libertà e in mobilità, il tutto a un prezzo davvero basso.

Come detto, Archos 80 Cesium sarà presentato ufficialmente all’IFA 2014.

Per ora sappiamo che Archos 80 Cesium è un tablet da 8″ con display IPS a 1280 x 800 e la classica configurazione con processore Atom Bay-Trail, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Peccato per la RAM e la memoria interna, che sono davvero basse se consideriamo che Windows 8.1, pur essendo leggero, le andrà ad occupare quasi completamente per le risorse di sistema. Avremo infatti a disposizione pochissima RAM e memoria interna per i nostri programmi. Mi sembra che ci sia la porta MicroSD: in questo modo potremo spostare le app e i programmi su memoria esterna per ovviare alla scarsa memoria interna.

Interessante l’uscita HDMI (mi sembra di vederla sul lato): permetterà di collegare display esterni al tablet in modo facile e immediato.

Come possiamo notare, Archos 80 Cesium ha caratteristiche tecniche da entry-level, proprio come il prezzo, particolarmente aggressivo fissato a soli 139 €.

Archos 80 Cesium sarà disponibile da ottobre, ma lo vedremo sicuramente tra qualche giorno in occasione della fiera berlinese.

A mio avviso il prodotto è interessante, ma la poca RAM e poca memoria interna dovrebbero farvi pensare almeno un istante: non è forse meglio spendere qualcosa in più per arrivare attorno ai 250 euro e comprare un tablet Windows 8.1 con 2GB di RAM e 32GB di memoria interna? Il prodotto aiuterà la diffusione di Windows 8.1 tra i tablet, ma aumenterà anche la frustrazione degli utenti, che con solo 1GB di RAM e 16GB di memoria RAM potranno usare questo dispositivo davvero per poche operazioni.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • dveadsl

    interessante….. ma quale sarebbe il tablet da 250 euro con win8.1????

    grazie

    • Toshiba Encore 2..199 euro e migliore di questo sotto tutti i punti di vista 😉