Ecco i consigli per assemblare un PC di buon livello per grafica e giochi spendendo 400 euro (Novembre 2014)

Vuoi comprare un computer nuovo spendendo circa 400 euro? Vuoi acquistare un nuovo PC fisso ma non sai cosa comprare? Hai bisogno di consigli su come configurare il tuo nuovo PC fisso per avere un buon prodotto senza spendere troppo?

I consigli per acquistare il PC con 400 euro – Novembre 2014. Guida mensile all’acquisto del PC: ecco cosa comprare per avere un PC potente e aggiornato con soli 400 euro. 

Oggi vedremo insieme qualche consiglio su come configurare e assemblare il tuo nuovo PC fisso senza spendere troppo e portando a casa un prodotto comunque potente e aggiornato.

Con soli 400 euro, infatti, riusciremo ad assemblare un PC fisso davvero potente, che ti consentirà di giocare a qualche gioco recente (senza grosse pretese) e di fare girare software pesanti di grafica come Photoshop e Lightroom. Ovviamente non puoi pensare, spendendo solo 400 euro, di fare girare in FullHD i giochi più recenti, ma con 400 euro ti porterai a casa un PC di tutto rispetto, che ti permetterà di giocare e fare grafica senza grossi problemi.

Sicuramente lo sapevi già, ma se hai bisogno di comprare un PC nuovo, ti sconsiglio caldamente di andare in posti come MediaWorld e simili: li trovi i PC già assemblati a prezzi altissimi e con materiali che non ti garantiscono in generale buone performance. Meglio affidarti a rivenditori online come Amazon o simili che ti permettono di acquistare le singole componenti del tuo PC o che vengono il PC assemblato secondo le tue esigenze e preferenze. In questo modo potrai portarti a casa un PC di tutto rispetto, risparmiando parecchi soldi e soprattutto potendo contare su un hardware davvero potente e aggiornato.

Dunque, se vuoi comprare un PC nuovo con un budget limitato attorno ai 400 euro, ecco cosa puoi acquistare per avere a che fare con un prodotto performante, aggiornato e in grado di garantirti buone performance.

Ecco di seguito le istruzioni e i consigli su come acquistare e assemblare un PC low cost spendendo solo 400 €.

Come abbiamo detto, con questa configurazione il PC sarà sufficientemente potente da rimpiazzare le macchine desktop acquistate qualche anno fa, ti permetterà di giocare e fare grafica e soprattutto il tuo PC assemblato in questo modo sarà assolutamente pronto per il nuovo Windows 10. Con un PC di questo tipo non potrai solo fare le attività basilari come leggere posta, gestire documenti di Office e navigare su internet, ma potrai gestire tranquillamente i programmi di grafica come Photoshop e i giochi per PC meno pesanti. Magari riuscirai a fare girare anche qualche gioco recente, ma scendendo a parecchi compromessi dal punto di vista grafico.

Detto questo, ecco la configurazione che ti consiglio per il tuo nuovo PC fisso, aggiornata al mese di Novembre 2014.

SCHEDA MADRE: Asrock FM2A88X Extreme4+ 65€

RAM: G.Skill Ares 8GB DDR3-2133Mhz 71€

APU(CPU+GPU): AMD A series A8-7600 84€

CASE: Cooler Master N300 33€

HD: Western Digital Caviar Blue 1TB 3.5″ 7200rpm SATA 6Gb/s 64MB 47€

ALIMENTATORE: XFX PRO550W 80+Bronze 50€

LETTORE/MASTER.CD/DVD: Lite-On IHAS124 11€

Il tutto per una spesa totale di 361 euro. 

In alternativa, se vuoi spendere qualche euro in più, puoi provare con questa seconda configurazione:

CPU: AMD Phenom II x4 965 BE stepping 3
Mobo AsRock 870 extreme3
Dissi: Arctic Freezer Rev 2
VGA: ATI Radeon HD 5770
PSU: XFX ProSeries 550W Core Edition P1-550S-XXB9
SSD: Samsung 840 EVO
HDD: Western Digital Caviar Blue 1TB 7200RPM 64MB SATA3 3.5″
Case: NZXT H230
Unità ottica: LG GH24NSB0

Per acquistare i singoli pezzi puoi andare su Amazon o su Trovaprezzi per cercare l’offerta più conveniente del momento.

In alternativa, se hai bisogno di comprare un PC già assemblato con questi pezzi, puoi andare su questi siti e farlo montare da personale esperto e riceverlo a casa già monatto. Dovrai solo accenderlo.

  • http://www.syspack.com/configscelta.aspx
  • http://www.e-key.it/cat-pc-assemblati-40.htm
  • http://www.esseshop.it/pc-assemblati-c-500.html
  • http://www.syspack.com/configscelta.aspx
  • http://www.pcassemblati.eu/

Ovviamente nel totale mancano il monitor, le casse, mouse e tastiera: do per scontato che questi tu li abbia già e comunque non fanno parte dell’hardware standard. E’ esclusa anche la licenza di Windows: questa va acquistata a parte o te la devi procurare nel modo che preferisci, possibilmente legale.

Con questa configurazione, spendendo poco più di 400 euro, avrai tra le mani un PC abbastanza veloce e potente per fare qualsiasi cosa al PC, compresi i giochi meno esigenti in termini di risorse. In tutto questo, poi, i consumi energetici saranno abbastanza ridotti e potrai lasciare acceso il PC di giorno e di notte per gestire i tuoi download senza preoccuparti troppo dei consumi energetici.

Chiaramente non puoi pretendere di avere tra le mani il computer più potente del mondo, ma con soli 400 euro puoi essere certo di aver acquistato l’hardware migliore a tua disposizione e sicuramente avrai un PC veloce, potente e aggiornato che andrà difficilmente in crisi, almeno per i primi anni dal suo acquisto.

Se la guida ti è stata utile, condividila sui social network o lascia un commento. In questo modo potrò capire se continuare con questi consigli anche per i prossimi mesi.

Ricerche correlate:

pc assemblato gaming

pc assemblato

preventivo pc assemblato

pc assemblato i5

acquistare pc assemblato

consiglio pc assemblato

comprare pc assemblato

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • ottimo articolo con un sacco di spunti. hai provato la configurazione? o sai di qualcuno con AMD che si trova bene?

    • Grazie 😉 Purtroppo non ho provato direttamente AMD (testato velocemente, ma non con uso intenso o approfondito). Leggendo su vari forum, però, in questa fascia prezzo molti utenti lo consigliano..

      • inutile dire che fatta la configurazione a 400€ poi ci si mette OS e spedizione e si alza di 100€. poi uno si stupisce che prende un portatile o tablet…