La GodMode, cioè modalità Dio, permette da Windows 7 di accedere ad alcune funzioni nascoste di Windows in modo facile e veloce direttamente da un particolare pannello di controllo fornito di tante voci utili. La modalità Dio è disponibile anche sull’ultimo Windows 10 ed è possibile attivare la God Mode in modo facile e veloce. Anche su Windows 10 potrete avere la GodMode che vi permetterà di avere in un’unica cartella tutti i link delle impostazioni nascoste di Windows in modo da poter spulciare al meglio tutte le varie impostazioni senza andarle a cercare nei meandri delle altre impostazioni che sono difficilmente raggiungibili.

Come attivare la GodMode su Windows 10

Per attivare la God Mode su Windows 10 dovete creare una nuova cartella facendo click con il pulsante destro del mouse sul Desktop e cliccare su Nuovo e successivamente rinominare la cartella creata con il seguente nome:

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Potete sostituire al posto di God Mode un nome a vostra scelta che sarà il nome della cartella che potete impostare come meglio preferite. Una volta rinominata la cartella potrete accedervi con un doppio click e l’aspetto sarà identico a quello del pannello di controllo solo con tantissime impostazioni in più facilmente accessibili con un solo click.

Dunque se volete avere un pannello di controllo con tantissime voci ecco la soluzione che fa per voi.