Guida completa per disattivare Windows Defender su Windows 10 per velocizzare Windows. Disabilitare antivirus Windows Defender per rendere Windows 10 più veloce

Volete velocizzare Windows 10? Provate a disattivare e disabilitare Windows Defender dopo l’aggiornamento Anniversary Update

Windows Defender

Disattivare e disabilitare Windows Defender: ecco come fare per velocizzare Windows 10

Cari lettori di YourLifeUpdated, oggi vi propongo una guida molto interessante che tornerà utile a tutti quelli che utilizzano un computer o un tablet un sistema operativo Windows 10 e che vogliono provare a velocizzare il proprio dispositivo. 

In particolare, in questa guida vi spiego passo passo come fare per disattivare e disabilitare Windows Defender, operazione che permette di velocizzare Windows 10. Si, per quanto la cosa possa sembrare incredibile, vi assicuro che disabilitando e disattivando il programma Windows Defender il vostro computer diventerà più veloce e, almeno nel mio caso, ho risolto i problemi di internet lento in casa.

Come disabilitare Windows Defender su Windows 10

Sembra inspiegabile, ma dopo aver disattivato il programma Windows Defender (che personalmente reputo inutile), il mio computer Windows 10 è diventato più veloce nello svolgimento di determinate operazioni. E, come se non bastasse, anche la linea internet che ho in casa non ha più avuto problemi di blocchi e rallentamenti. Un caso? Può essere, ma sicuramente dopo aver disattivato Windows Defender su Windows 10 il computer era più veloce e internet non era più lento.

Se anche voi volete dunque provare a velocizzare Windows 10 disattivando Windows Defender dopo l’aggiornamento Anniversary Update appena rilasciato da Microsoft, siete nel posto giusto.

Prima di procedere con la guida, un paio di info sul software Windows Defender di Microsoft. 

Cosa è Windows Defender?

Windows Defender è un software che troviamo preinstallato in tutte le versioni più recenti di Windows. Il suo compito, come si può intuire dal nome, è quello di proteggere il PC da virus e malware. Questo però avviene solo sulla carta, visto che numerosi test ed analisi hanno dimostrato che la sua efficacia è abbastanza limitata. Cosa ancora più grave, per ammissione della stessa Microsoft si tratta di una soluzione “blanda” che quindi andrebbe sostituita il prima possibile con un antivirus più completo.

E allora che senso ha continuare a usare Windows Defender se anche Microsoft dice che non serve a niente? Ecco che vi spieghiamo come disattivare e disabilitare Windows Defender per velocizzare Window.s 

In men che non si dica scopriremo come attivare Windows Defender. Si tratta di un’operazione estremamente semplice da portare a termine.

Guida per disattivare e disabilitare Windows Defender su Windows 10 per velocizzare il sistema

Prima di tutto bisogna fare in modo che Windows Defender non faccia la scansione automatica e continua del nostro computer con Windows 10. Per fare questo, apriamo le impostazioni del sistema e facciamo clic sulla voce “Aggiornamento e sicurezza”.

Successivamente clicchiamo sulla voce alla sinistra dello schermo “Windows Defender“. Da qui dobbiamo disattivare la Protezione in tempo reale (sia quella normale che quella basata sul cloud, che è quella che consuma traffico e banda internet) e successivamente possiamo installare un altro antivirus di nostro piacimento.

Ma i passaggi per disinstallare e disabilitare Windows Defender non sono ancora terminati.

Come Abilitare e Disabilitare Windows Defender in modo permanente

Liberarsi di Windows Defender non è affatto complicato. Dovete però sapere che, fino al rilascio dell’aggiornamento November Update di Windows 10, Windows Defender si disinstallava automaticamente quando l’utente andava ad installare sul sistema un antivirus alternativo di terze parti.

Questa cosa, però, con l’arrivo dell’Anniversary Update, è cambiata e ora Windows Defender resta parzialmente attivo anche dopo l’installazione di un altro software antivirus. In pratica non è più sufficiente installare un antivirus come Avast, Avira e simili per disinstallare e disabilitare Windows Defender. Ecco cosa dovete fare allora per liberarvi completamente di Windows Defender. 

Per disattivare completamente Windows Defender su Windows 10, dovete:

aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore (premendo i tasti Windows+X, selezionando poi Prompt dei comandi-Amministratore)

  • poi dovete digitare:reg add “HKLM\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender” /v DisableAntiSpyware /t REG_DWORD /d 00000001 /f

Se in futuro vorrete ripristinare Windows Defender, dovrete digitare il comando seguente (nello stesso percorso):

  • reg add “HKLM\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows Defender” /v DisableAntiSpyware /t REG_DWORD /d 00000000 /f

Nascondere icona di Windows Defender su Windows 10

Infine, se siete infastiditi dalla presenza dell’icona di Windows Defender nella barra di sistema di Windows di fianco all’orologio, dovete sapere che potete nasconderla facilmente. Come? Ve lo spieghiamo di seguito.

Per nascondere l’icona di Windows Defender dalla barra di sistema di fianco all’orologio, dovete:

  • accedere alla finestra Gestione attività (accessibile premendo insieme i tasti CTRL+MAIUSC+ESC)
  • poi cliccate su Più Dettagli in basso
  • cliccare sulla scheda Avvio
  • quindi, con il tasto destro del mouse, cliccate su Windows Defender notification icon, poi su Disabilita
  • andare nella scheda Processi e selezionate la stessa voce con il tasto destro del mouse
  • scegliere Termina Attività
  • Chiudete tutto e avete concluso.

Fonte in parte: http://webfacilepertutti.blogspot.it/

Ecco fatto: ora avete fatto sparire e nascosto l’icona di Windows Defender dalla barra di sistema di Windows e in generale vi siete liberati dell’inutile antivirus di Microsoft. Mi raccomando, però: non restate senza antivirus! Scaricate e installate un antivirus gratuito, ce ne sono tantissimi, scegliete voi quello che preferite tra Avast, Avira, Panda..

Bene, abbiamo concluso con la nostra guida dettagliata per disattivare e disabilitare Windows Defender su Windows 10.

Provatela anche voi e fateci sapere se il vostro computer diventa più veloce ed efficiente dopo aver messo in atto queste indicazioni.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!