Guida per installare Windows Blue 8.1 in una partizione del disco fisso per farlo convivere con Windows 7

Utilizzando una funzione integrata nel sistema operativo è possibile in pochi click creare una partizione dedicata su cui installare la nuova versione del sistema operativo di Microsoft Windows Blue 8.1. 

Come abbiamo visto negli scorsi giorni, Microsoft si prepara a rilasciare ufficialmente Windows Blue 8.1, la nuova versione del suo sistema operativo per PC e tablet Windows. Con Windows Blue 8.1 arriveranno tante, tantissime novità per questo discusso e controverso OS di Microsoft e si spera che finalmente l’azienda vada a correggere e risolvere i problemi che affliggono da mesi il suo ultimo sistema operativo per PC.

In attesa della release ufficiale, che arriverà a fine 2013, Microsoft rilascerà nel mese di giugno una versione di preview del suo nuovo sistema operativo, che però è già stata anticipata in queste settimane da versioni “leak”, cioè comparse in rete senza autorizzazione di Microsoft ma che possono comunque essere installate in modo legale e gratuito da tutti gli utenti un minimo esperti.

Essendo versioni leak, però, queste anteprime di Windows Blue 8.1 potrebbero essere instabili, o comunque affette da qualche bug o problema. Proprio per questo il loro unico scopo è quello di consentire agli utenti di provare in anteprima il nuovo OS per segnalare eventuali bug o problemi, che di conseguenza possono essere risolti e sistemati dall’azienda prima del rilascio della versione ufficiale per tutti. Se anche voi non state più nella pelle e volete assolutamente provare in anteprima il nuovo Windows Blue 8.1, non vi consiglio di installarlo sul PC che utilizzate quotidianamente, perchè alcuni programmi potrebbero non funzionare e rischiate di perdere i vostri file e documenti più importanti.

Se volete provare Windows Blue 8.1 senza formattare il PC, senza perdere i vostri dati personali e, soprattutto, senza abbandonare il vostro sistema operativo Windows 7, ecco la guida che fa per voi. Forse non lo sapete, ma, creando una partizione dedicata sul disco fisso del vostro PC, avete la possibilità di installare Windows Blue 8.1 a fianco di Windows 7: i due sistemi operativi potranno convivere senza alcun problema e voi sarete liberi di scegliere quando usare Windows 7 e quando passare a Windows Blue 8.1. Il tutto in modo estremamente facile, veloce e immediato.

Dunque, se volete provare Windows Blue 8.1, ecco i pochi e semplici passaggi da seguire. 

Prima di tutto, con Windows 7, andate in START > COMPUTER. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla voce COMPUTER e selezionate GESTIONE.

In GESTIONE DISCO indicate il disco su cui è stato installato Windows 7 (solitamente C:). Cliccate col destro del mouse sul disco dove è installato Windows 7 e selezionate la voce RIDUCI VOLUME. Nella voce SPECIFICARE LA QUANTITA’ DI SPAZIO DA RIDURRE IN MB indicate la dimensione del disco da destinare a Windows Blue 8.1. Vi consiglio di stare sui 50GB per sicurezza. Quindi premete RIDUCI.

A questo punto col destro del mouse andate sulla nuova partizione appena creata, scegliete la voce NUOVO VOLUME SEMPLICE e cliccate su AVANTI  per 3 volte. In FORMATTA PARTIZIONE selezionate la voce FORMATTA QUESTO VOLUME CON LE IMPOSTAZIONI SEGUENTI e in FILE SYSTEM impostate NTFS.

Premete AVANTI e quindi FINE per eseguire la formattazione della partizione.

A questo punto potete installare Windows Blue 8.1: quando vi sarà richiesto su quale disco installarlo, selezionate ovviamente la partizione appena creata.

Abbiamo dunque visto insieme come creare una partizione di sistema su Windows 7 per installare e provare in anteprima Windows Blue 8.1. La procedura è molto semplice e immediata, consigliata a tutti. A questo punto non vi resta che procurarvi una ISO di Windows Blue 8.1 per iniziare a installarla nella partizione di Windows che avete appena creato. 

Se provate Windows Blue 8.1, fateci sapere cosa ne pensate, quali novità riscontrate e come vi trovate con questo nuovo e grosso aggiornamento dedicato a Windows 8.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Federico

    Salve a tutti, io ho tentato di installare windows 8, avviandolo dal computer, su una nuova partizione del disco e quando vado nell’ opzione personalizza non me la vede la partizione. Ho provato anche ad avviarlo con partizione senza spazio allocato e me la vede, ma al momento di volere installare il sistema su di essa mi riporta il seguente errore: “Non sono riuscito a creare una nuova partizione o a individuarne una esistente”. Volevo gentilmente chiedere un vostro aiuto su come superare questo problema. Grazie

    • CashDroid

      Prova a creare una partizione vuota da almeno 25 GB tramite lo strumento integrato di Windows oppure con programmi come Parted Magic o GParted.

      Magari non riesce a vedere le partizioni perchè ne hai 1 sola installata dove è installato il sistema operativo.

      • Federico

        Nel sistema ho due partizioni, una da 76 gb riservata al sistema e un’ altra vuota da 149 gb. Ho provato anche con quella vuota ma niente da fare. Come potrei risolvere?

        • CashDroid

          Prova a creare una nuova partizione seguento il metodo dell’articolo e riprova la procedura.