Universal Adobe Patcher v1.1 è un programma potentissimo che permette di attivare i nuovi programmi dell’Adobe per PC Windows: vediamo come funziona

Oggi vi segnalo un interessante programma appena rilasciato per PC Windows. Si chiama Universal Adobe Patcher e permette di attivare gratuitamente tutti i programmi della nuova suite Adobe. Grazie a questo software è possibile attivare e rendere genuino in un click qualsiasi programma Adobe disponibile per PC Windows.

Da qualche tempo Adobe ha cambiato metodo di distribuzione dei propri software con le Suite Creative Cloud, disponibili in abbonamento e a prezzi davvero interessanti per gli utenti. Questo cambio di rotta, però, non ha fermato o frenato in alcun modo la pirateria, visto che qualche hacker ha sviluppato uno strumento per attivare illegalmente tutti i programmi della suite Adobe.

Grazie ad Universal Adobe Patcher un qualsiasi utente può attivare senza alcuna difficoltà tutti i programmi Adobe anche senza aver acquistato la licenza originale: ovviamente tutto questo è illegale, visto che per utilizzare un qualsiasi software bisogna aver acquistato la regolare licenza, ma chi mette le mani su Universal Adobe Patcher riesce ad attivare il tutto gratuitamente. 

Gli hacker che hanno sviluppato Universal Adobe Patcher hanno realizzato un prodotto davvero incredibile e alla portata di tutti gli utenti: utilizzare questo programma è infatti semplicissimo, visto che basta avviarlo, selezionare il prodotto Adobe che si vuole attivare e infine premere un pulsante per ottenere un codice di attivazione. In pochi istanti chiunque riuscirà ad attivare e rendere genuino qualsiasi software Adobe grazie ad Universal Adobe Patcher, un programma altamente illegale che crea codici di licenza validi per i programmi Adobe.

In sostanza, dunque, Universal Adobe Patcher non è altro che un Keygen che genera codici di licenza validi per attivare tutti i prodotti Adobe in pochi istanti.

I pirati, dopo aver installato sul proprio PC il programma Adobe di cui hanno bisogno, possono utilizzare Universal Adobe Patcher per attivarlo e renderlo genuino per sempre. E’ davvero incredibile come Adobe non sia ancora riuscita a fermare la pirateria e a bloccare programmi di questo tipo, soprattutto dopo il lancio della suite Creative Cloud, che, almeno in linea teorica, dovrebbe fare controlli lato server per verificare che gli utenti che usano i software li abbiano realmente comprati.

La cosa è davvero strana: giochi come Clash of Clans e simili su iPhone, iPod e iPad non funzionano con trucchi, codici e hack, mentre software costosissimi e professionali come quelli di Adobe vengono ingannati in pochi istanti da un semplice keygen come Universal Adobe Patcher. Questa cosa proprio non me la spiego.

Ad ogni modo, visto che Universal Adobe Patcher è un programma altamente illegale, qui non troverete nessun download link o altro. Questo articolo serve solo a spiegarvi che esiste un software di questo tipo, niente di più. Se volete approfondimenti su Universal Adobe Patcher per attivare i prodotti e i programmi Adobe, potete fare una ricerca su Google, magari digitando “Guida per attivare i nuovi programmi dell’Adobe” come chiave di ricerca.

Ecco un paio di indicazioni che vi aiuteranno nel caso voleste utilizzare questo programma:

Prima di utilizzare il software, bisogna eliminare la vecchia licenza dei programmi Adobe già installati. Solitamente i file della vecchia licenza si trovano qui:

C:\ProgramData\Adobe\SLStore\
C:\Program Files (x86)\Common Files\Adobe\SLCache\
C:\ProgramData\regid.1986-12.com.adobe\

A questo punto vi basterà seguire queste semplicissime istruzioni, alla portata di qualsiasi utente, anche di quelli meno esperti:

1 Aprire il setup, Installa, accedi con un account adobe valido (è gratuito), disattivare internet e inserite un seriale generato col keygen.

2 Alla comparsa dell’errore, cliccare su: Connetti più tardi.

3 Completata l’installazione non avviate niente.

4 Avviare la Patch come amministratore.

5 Aprire il programma, cliccare su problemi di connessione a internet, incollate il Codice Richiesta nel Keygen e generate il seriale di risposta.

6 Incollatelo per completare l’operazione.

7 Richiudere il programma e avviare il file: Restore.

8 Avviare Disable Activation

Ricordiamo che il programma in questione permette di:

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Photoshop CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Premiere Pro CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe After Effects CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Illustrator CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe DreamWeaver CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Flash Professional CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe InCopy CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe InDesign CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Audition CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe Prelude CC

attivare, rendere genuino, ottenere il codice di attivazione e il keygen di Adobe SpeedGrade CC

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!