Spesso e volentieri lasciamo il nostro PC  in mano ai nostri figli senza curarcene dell’utilizzo che ne fanno e tanto meno limitiamo l’utilizzo tramite software dedicati ma solo spegnendo il PC. Se invece impostassimo dei limiti di utilizzo magari inserendo delle fasce orarie impostando l’ottima funzione di Windows 7, il Controllo genitori.

Infatti abilitando la funzione possiamo impostare gli orari in cui il PC può essere utilizzato e anche quali applicazioni e giochi possono essere usati dai più piccoli. In questo articolo andremo a vedere come creare un account su Windows 7 ed impostare i limiti con cui i nostri figli potranno usare il PC. Ecco che dal Pannello di controllo di Windows 7 dovremo accedere alla sezione Account utente e protezione famiglia, cliccare su Imposta controllo genitori per qualsiasi utente ed infine su Creazione di un nuovo account utente. Ora nel box dobbiamo digitare il nome ed inserire una password e cliccare su Crea account.

Ora che abbiamo creato l’account andiamo su Controllo genitori da dove dovremo accedere all’account appena creato e nella pagina relativa all’account utente dovete attivare il controllo genitori selezionando l’opzione Attivato, applica le impostazioni correnti per proteggere l’account con le impostazioni standard e confermiamo con un OK. Ora che abbiamo attivato il controllo genitori dobbiamo aprire i link proposti nella schermata per configurare gli orari d’uso del PC, come giochi autorizzati e le applicazioni che il bambino può usare anche senza la nostra supervisione.