Windows 10 continua la sua crescita anche se un po meno rispetto ai mesi precedenti e dai dati pubblicati da NetMarketShare mostrano che il market share sia del 14,36% con un incremento di circa il 2% rispetto al mese scorso anche  perchè Windows 7 è ancora lontano anche se perde quasi 4 punti percentuali attestandosi al 48,81%.

Dunque Windows 10 continua a staccarsi da Windows Xp che ormai è distante 5 punti percentuali ma Windows 7 è ancora lontano oltre il 30% anche se la crescita è ormai costante di giorno in giorno con un trend di Windows 10 in stallo solo per questo mese rispetto ai periodi precedenti.

Al terzo posto troviamo ancora Windows XP, con un market share del 9,24% mentre da Windows 8, 8.1 e gli altri resta poco meno del 14% con Mac OS X 10.11 che è fermo solo al 3,96% di market share e Linux è ad appena l’1,56%.

A marzo Microsoft ha comunicato che Windows 10 è installato su oltre 270 milioni di dispositivi nel mondo con l’obiettivo arduo di raggiungere i tre milioni di dispositivi entro tre anni dal rilascio. Aspettiamo l’Anniversary Update che poerterà tante novità ed ovviamente aggiungere una maggiore stabilità a Windows 10 e tutti i PC che potrebbero portare ad una ulteriore diffusione sul mercato di Windows 10 sui PC su cui non è installato.

Via