Distribuzione Windows Settembre 2016: Windows 10 al 23% e Win 7 sotto il 50%

Incredibile balzo in avanti di Windows 10, che passa quasi al 23% ed inizia l’attacco a Windows 7 che è in lento declino ma con ancora oltre il 47% di quota mondiale.

Windows 10 continua la sua crescita inarrestabile e secondo i dati pubblicati mensilmente da NetMarketShare, a Settembre 2016, mostrano che il market share sia del 22,99% con un incremento di circa il 5% rispetto al mese scorso anche  perchè Windows 7 è ancora lontano anche se perde altri 2 punti percentuali attestandosi al 47,25%.

https://i2.wp.com/image.prntscr.com/image/6a6fce3ceb9846b99b5602994593749a.jpeg?w=640

Dunque Windows 10 continua a staccarsi da Windows Xp che detiene una quota inferiore del 10%, 9.36% precisamente,  mentre è sempre vivo Windows 8 che tra Windows 8.1 (7.82%) e Windows 8 (1,82%) ha ancora quasi il 10% e proprio queste percentuali potrebbero far volare Windows 10 che porterebbe ad un’ondata di aggiornamenti massivi oltre che l’attesa che in questo anno diverse aziende adottino Windows 10 con un update dei loro sistemi e che porti queste statistiche a stravolgere completamente il mercato con Windows 10 che sembra ormai destinato a superare Windows 7 in meno di un anno.

Con l’anniversary updadate, Microsoft ha comunicato che Windows 10 è installato su oltre 350 milioni di dispositivi nel mondo anche grazie all’aggiornamento gratuito per tutti i possessori di licenza originale da Windows 7 a Windows 8.1 e che nei prossimi mesi dovrebbe ridimensionare i dati dell’aggiornamento gratuito ma comunque in giro non è difficile trovare offerte e promozioni con licenze a pochi euro, anche 15  di Windows 10.

Via

  • Rhemus86

    Tra l’altro l’aggiornamento continua ad essere gratuito per chi fa uso di servizi per l’accessibilità: https://www. microsoft. com/it-it/accessibility/windows10upgrade
    In pratica, basta scaricare il tool da questa pagina per ottenere l’upgrade gratuito, esattamente come si faceva lo scorso anno.