Come clonare un disco fisso in modo facile, veloce e automatico con HDClone Enterprise Edition 16x 5.1.4

Download HDClone Enterprise Edition 16x 5.1.4, programma perfetto per clonare e copiare un disco fisso e il suo contenuto

Come clonare un hard disk. I migliori programmi per realizzare copie l’intero contenuto degli hard disk. Come clonare hard disk con sistema operativo

Hai bisogno di trasferire tutti i dati e i programmi presenti in un PC su un altro PC? Non perdere tempo con CD, DVD e chiavette USB. Clona il disco fisso del tuo PC e creane una copia esatta su un hard disk portatile, poi prendi l’hard disk clonato e riversalo nel computer su cui devi copiare i dati. Troppo complicato? Evidentemente non hai mai sentito parlare di HDClone, un programma gratuito che consente di clonare gli hard disk e trasferirne il contenuto da un computer all’altro in maniera sorprendentemente facile e veloce. Ecco come clonare un hard disk. 

Vuoi creare una copia perfetta dell’hard disk del tuo computer, in modo da poter ripristinare all’occorrenza non solo i dati ma anche i programmi e il sistema operativo, ma non hai alcuna intenzione di acquistare delle costose soluzioni commerciali per compiere quest’operazione? No problem, basta usare HDClone.

HDClone è un programma sviluppato da Miray Software, disponibile su computer equipaggiati con sistema operativo Windows (XP, Vista, 7, 8, Server 2003, Server 2008, Server 2012). Può essere utilizzato per eseguire la copia fisica o logica di un hard disk, ad esempio nel caso in cui si desidera effettuare un backup di tutti i file contenuti nel disco fisso, per una migrazione dei dati oppure per installazioni di massa.

HDClone è uno strumento gratuito (nella versione base) e localizzato in Italiano per la clonazione, la migrazione e il backup dei vostri dati, patrizioni, dischi interni o mobili SSD e USB media.

HDClone non soltanto è compatibile con tutte le più recenti versioni di Windows (Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8) ma è utilizzabile, masterizzando su un supporto CD il file hdclone.iso, anche su sistemi Linux.

HDClone Enterprise Edition 16x 5.1.4: descrizione, caratteristiche, funzionalità

È possibile scegliere tra ben cinque versioni differenti diHDClone, in base alle proprie esigenze. Di seguito un elenco che ne riassume le funzionalità principali e la spesa richiesta all’atto dell’acquisto.

  • Free Edition (gratuita): per uso esclusivamente personale, permette di clonare intere unità, trasferendo tutto ciò che si trova al loro interno in un nuovo disco. Da scegliere per copiare un’installazione esistente in un secondo hard disk, oppure per mettere i propri dati al sicuro.
  • Basic Edition (19,90 euro): per uso esclusivamente personale, consente la copia di singole partizioni, il supporto alla tecnologia USB 3.0 per il trasferimento rapido dei file e l’accesso a drive virtuali tramite le immagini create.
  • Standard Edition (39,90 euro): per aziende e istituzioni, include le modalità SafeRescue, Verification e PartitionSelect, la compressione delle immagini create per salvare spazio, la protezione tramite password, SmartCopy e la deframmentazione delle unità FAT/NTFS.
  • Professional Edition (99,00 euro): per aziende, istituzioni e personale tecnico, include le modalità QuickCompress e StrongCompress, la creazione di immagini crittografate, il supporto al formato RAW, il supporto ai sistemi operativi Windows Server, l’utilizzo da linea di comando e FastCopy.
  • Enterprise Edition (299,00 euro per quattro copie): come la versione precedente, ma a disposizione per chi necessita di acquistare un numero elevato di licenze, con l’opzione MultiCopy utile per effettuare quattro, otto oppure sedici copie in una sola operazione.

La UI è caratterizzata da un forte impiego delle tinte blu, con un layout che, sebbene non in grado di brillare per eleganza o design ricercato, risulta comunque piuttosto chiaro. La schermata principale riassume le operazioni consentite dal programma, con la possibilità di visualizzarle in due modalità differtenti: Selezione Classica e Selezione Categoria. Basta scegliere una delle icone ed effettuare un click sul pulsante “Avanti” per avviare il processo. Va segnalata la mancanza del tradizionale menu Opzioni, che potrebbe disorientare coloro che cercano una via d’accesso rapida e a portata di mano per gestire e impostare i parametri di configurazione. Tutto questo vale per la versione Free Edition impiegata durante il test.

HDClone Enterprise Edition ha a disposizione l’opzione MultiCopy utile per effettuare quattro, otto oppure sedici copie in una sola operazione.

HDClone è un eccellente software che consente di creare copie speculari di dischi e partizioni. Il nome del programma porta con sé anche il suo obiettivo, quello di fornire all’utente uno strumento, semplice da usare, per “clonare” il contenuto di un intero hard disk oppure di singole partizioni.

Il programma è specializzato nella creazione di copie fisiche dei dischi fissi: HDClone non si cura di partizioni e file system ma provvede ad eseguire una copia speculare del supporto di memorizzazione indicato in modo che i dati salvati sull’unità di destinazione abbiano la garanzia di essere identici al 100% a quelli originali. Un approccio del genere porta con sé tutta una serie di vantaggi. Innanzi tutto, si possono copiare altrove intere installazioni di sistemi operativi indipendentemente dal file system utilizzato. HDClone, inoltre, si rivela particolarmente utile nel caso in cui si debba copiare il contenuto di un hard disk difettoso o danneggiato.

HDClone è quindi, in primis, un ottimo programma per clonare hard disk utilizzando un modus operandi “universale”, valido in ogni caso, qualunque sia la tipologia di unità disco di origine. Molto versatile e flessibile, HDClone consente di trasferire informazioni anche tra unità di memorizzazione profondamente diverse l’una dall’altra per capienza e tipologia.

Il software sviluppato dalla tedesca Miray si rivela quindi una scelta eccellente per spostare il sistema operativo su un altro hard disk. In questo caso, gli autori di HDClone raccomandano che il disco fisso di destinazione abbia dimensioni almeno uguali (o superiori) all’hard disk di partenza. Lo spazio rimasto inutilizzato sul disco di destinazione potrà essere poi successivamente convertito utilizzando lo strumento Gestione disco di Windows in modo da crearvi una partizione aggiuntiva o da collegarlo alla partizione del sistema operativo (nel caso di Windows Vista e Windows 7, basta digitare gestione disco nella casella Cerca programmi e file, fare clic con il tasto destro sulla partizione occupata dal sistema operativo e selezionare il comando Estendi volume). In generale, comunque, HDClone non vieta di riversare il contenuto di un disco su un’unità di dimensioni inferiori: penserà il programma ad effettuare automaticamente le dovute correzioni.

Qualora, invece, si fosse interessati a recuperare dati da un hard disk danneggiato, è bene evidenziare come HDClone integri la tecnologia SafeRescue, in grado di ridurre al minimo i salti delle testine del disco fisso (nel caso in cui l’unità sia difettosa, operazioni avventate potrebbero ulteriormente ridurre la vita dell’hard disk e complicare il procedimento di recupero dei dati).

Come funzionalità accessoria, HDClone consente di creare, in locale, il backup del disco fisso in modo che, in qualunque momento, sia possibile ripristinare il funzionamento del sistema riportandolo allo stato in cui si trovata all’atto della generazione dell'”immagine”.

In conclusione, è possibile definire HDClone come un buon software, uno dei migliori della sua categoria se si prendono in considerazione la varietà di modalità offerte e al semplicità di utilizzo. Come detto in sede di recensione, il tallone d’Achille del programma è rappresentato da un’interfaccia che potrebbe essere curata maggiormente dal punto di vista grafico e da alcune imperfezioni per quanto riguarda la traduzione in italiano. Prima di mettere mano al portafogli e acquistare una delle numerose versioni a pagamento si consiglia di scaricare e testare quella dimostrativa, in modo da capire se quanto proposto è adatto a soddisfare le proprie esigenze.

Download HDClone Enterprise Edition 16x 5.1.4

http://www.miray.de/products/sat.hdclone.html

Ricerche correlate:

Come clonare hard disk con sistema operativo

Programmi per clonare hard disk

Clonare hard disk (disco rigido) per Backup dati

Clonare hard disk e partizioni con HDClone

Clonare Disco Fisso Gratis

Come clonare o duplicare hard disk

Trasferire dati da hard disk a SSD

Come spostare Windows su SSD senza reinstallare

Spostare Windows su SSD senza reinstallare tutto

Spostare il sistema operativo su un disco SSD

[GUIDA]Spostare Windows in un disco a stato solido SSD

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!