Disponibile al download Windows 10 Insider Preview Build 10122. Scaricare e installare ultima versione di Windows 10 su PC e tablet. Changelog e novità

86l4

A sorpresa, poche ore fa è arrivata su internet una nuova versione di Windows 10 Insider Preview, numerata per la precisione Build 10122. 

Windows 10: la nuova build 10122 si mostra in video | Download

Andiamo quindi a scoprire i dettagli di Windows 10 TP 10122, appena rilasciato da Microsoft.

Microsoft rilascia Windows 10 TP build 10122: novità e cambiamenti introdotti

Come abbiamo anticipato, Microsoft ha finalmente rilasciato la nuova build 10122 di Windows 10 Insider Preview (per sistemi desktop e tablet).

Al momento la build può essere scaricata solo dagli utenti che hanno aderito al programma Windows Insiders. Nel mio tablet Windows 10 però l’aggiornamento non è ancora stato segnalato. Sono convinto comunque che l’update automatico arriverà entro pochi giorni e sarà segnalato direttamente da Windows Update.

Chi non ha ancora preso parte al programma Windows Insider – passaggio fondamentale per provare le nuove versioni di Windows 10 in anteprima – può farlo collegandosi a questo indirizzo.

Chi utilizza già Windows 10 TP può effettuare l’aggiornamento alla nuova release seguendo il percorso Impostazioni -> Aggiorna e Ripristina -> Windows Update -> Verifica disponibilità aggiornamenti.

Download e guida all’installazione di Windows 10 Insider Preview 10122 per PC Windows e Tablet

Microsoft ha aggiornato la Insider Preview di Windows 10 per PC. La nuova build 10122 è stata distribuita ai Windows Insiders che hanno accettato di partecipare alla “Fast ring” attraverso Windows Update. La software house sta valutando se e quando distribuire la nuova versione anche ai partecipanti della “Slow ring”.

Ma quali sono le novità introdotte dalla build 10122 di Windows 10?

Windows 10 Insider Preview build 10122: novità, correzioni e bug

Trapelata online la Build 10122 di Windows 10 Insider Preview

  • Miglioramenti alla modalità Start e Continuum. In primo luogo è stato modificato il layout del menu Start posizionando i pulsanti per il File Explorer e le impostazioni nella parte in basso a sinistra del menu nei pressi del tasto Power. E’ stato inoltre aggiornato il menu contestuale che appare cliccando con il tasto destro del mouse gli elementi del menu Start. Da ultimo, il toggle tra il menu Start e la schermata Start è stato spostato nella nuova pagina delle impostazioni della schermata Start presente tra le impostazioni di personalizzazione. Miglioramenti anche per la modalità Continuum: quando si seleziona la modalità tablet, il pannello di sinistra è chiuso e può essere richiamato con un clic sull’icona in alto a sinistra. Start ha ora tiles più ampi per sfruttare meglio lo spazio disponibile, in maniera simile a quanto accade con Windows 8.1
  • Novità per il browser Edge. Il browser ha una nuova pagina di apertura dei nuovi tab con un layout rinnovato che comprende i top sites, le app featured e i contenuti di MSN. I contenuti della pagina possono essere leggermente personalizzati intervenendo nelle impostazioni. E’ stata inoltre aggiunta la modalità di navigazione InPrivate, la possibilità di ”pinnare” i siti al menu Start, la visualizzazione della cronologia e una nuova icona animata della Reading View, oltre all’indicatore audio sui tab relativi a pagine web che riproducono audio. Sotto la scocca si trova l’integrazione dei più recenti miglioramenti dell’engine Chakra.
  • Modifiche alla gestione delle app di default. Con Windows 10 solo il sistema operativo potrà chiedere all’utente di effettuare la scelta delle app con le quali verranno aperti per default determinati tipi di file. In tal modo si eviterà una duplicazione dei prompt di selezione e verranno inviate segnalazioni nei momenti opportuni e non in automatico dopo l’installazione di ogni nuova applicazione.
  • Insider Hub Ridisegnato utilizzando lo stesso design di altre Universal App Windows 10.

Microsoft ha illustrato anche le correzioni introdotte con la nuova release che comprendono:

  • E’ stato corretto un problema grafico relativo ai Live Tiles della schermata Start che appare con la nuova animazione. In generale, le prestazioni del menu Start dovrebbero essere migliorate con la nuova build
  • Numerosi crash del browser Microsoft Edge sono stati corretti
  • Gli sviluppatori possono selezionare l’opzione Impostazioni Aggiornamenti e Sicurezza -> For Developers senza crash
  • E’ stato corretto il problema relativo all’installazione dei driver grafici tramite Windows Update (codice errore 800070103)
  • E’ ora possibile modificare le proprietà IPv4 di un adattatore Ethernet su PC
  • E’ stato corretto il problema relativo al render dei font su display con elevati DPI (apparivano sfocati)
  • Sono state corrette alcune scorciatoie da tastiera per il browser Microsoft Edge, ad esempio la combinazione Control + L o ALT + D richiamata la barra degli indirizzi in maniera più affidabile.

Chiude il quadro la lista dei bug noti:

  • Crash del browser Microsoft Edge con le GPU AMD
  • L’aggiornamento a questa build con alcuni PC potrebbe non andare a buon fine, restituendo l’errore 0x80070057 – 0x20007. Ciò è legato ad un bug relativo al trasferimento di un eccessivo numero di device INF. Un possibile rimedio consiste nell’utilizzare Disk Cleanup per ‘pulire’ i file di sistema e selezionare i Device driver packages, precedenti installazioni Windows e i Windows Temporary installation file. Potrebbe essere necessario rimuovere anche le periferiche non indispensabili dal Device Manager e provare ad effettuare nuovamente l’aggiornamento.
  • Da ultimo, è presente un bug che determina problemi con le conversazioni e il riconoscimento vocale di Cortana.

IMPORTANTE: per alcuni problemi di compatibilità con i driver, è sconsigliato l’aggiornamento a chi utilizza schede grafiche AMD.

E’ vero che i lavori per ultimare Windows 10 sono ancora parecchi da fare, ma sicuramente con ogni update Microsoft risolve i piccoli problemi e introduce tante novità. I lavori per ultimare Windows 10 procedono senza sosta e questo OS sta diventando sempre più completo e perfetto.

Non vedo l’ora che arrivi la versione definitiva di Windows 10, anche se questa TP sta già funzionando alla grandissima.

Ricordiamo che la release finale di Windows 10 è attesa per questa estate | Windows 10 disponibile da questa estate

Per ora è tutto, a presto per nuovi aggiornamenti su Windows 10. 

L’aggiornamento è completamente GRATUITO, quindi potete scaricare e installare legalmente tutti questi file senza nessun rischio.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!