Installare Windows 10 da zero senza effettuare l’aggiornamento, Trucchi Windows 10, Attivare Windows 10 gratis, Installazione pulita Windows 10

windows 10 clean install

Come tutti ben saprete, Windows 10 è distribuito gratuitamente per tutti i possessori di una copia originale di Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 e per ottenere la licenza gratuita di Windows 10 è sufficiente aggiornare il proprio sistema operativo a Windows 10 tramite l’apposito tool fornito da Microsoft che si occuperà di installare Windows 10, e validare la licenza in vostro possesso in una valida per il nostro Windows 10.

Dunque il modo ufficiale per ottenere una licenza di Windows 10 valida è di aggiornare il computer e se volete fare un’installazione pulita di Windows 10 dovete farlo solo dopo aver aggiornato il vecchio sistema operativo. Un utente su Reddit ha scoperto un metodo che migliora significativamente tale processo e permette di installare Windows 10 direttamente partendo a zero a patto che abbiate una versione di Windows compatibile, e cioè Windows 7, 8 o 8.1. Ecco i passi da seguire.

Installare Windows 10 da zero attivando la licenza gratuita di Windows 7, Windows 8 o Windows 8.1

  • Avete bisogno dell’immagine ISO di Windows 10 che potete scaricare seguendo il nostro articolo QUI e creare il supporto tramite il tool offerto da Microsoft.
  • Poi masterizzate, montate o estraete l’immagine ISO.
  • Andate sotto la cartella \Windows\x64\Sources o \Windows\x32\Sources e copiati il file gatherosstate.exe sul desktop.
  • Eseguire il file copiato che creerà un file GenuineTicket.xml sul desktop. Questo file è necessario per attivare la copia di Windows 10 e dunque copiatevelo in un’altra posizione, magari su una chiavetta USB.
  • Ora potete installare Windows 10 da zero sul vostro PC saltando l’inserimento della chiave del prodotto.
  • Una volta che avete terminato l’installazione di Windows 10 dovete copiare il file GenuineTicket.xml in C:\ProgramData\Microsoft\Windows\ClipSVC\GenuineTicket.
  • Siccome la cartella è nascosta per impostazione predefinita dovete abilitare la visione dalle Opzioni Cartella di Explorer.
  • Ora riavviare il PC e controllate che Windows 10 sia attivato.

Dunque dopo il primo riavvio avrete la vostra copia di Windows 10 attivato. Questo metodo migliora il processo di installazione per tutti gli utenti che desiderano effettuare un’installazione pulita di Windows 10 in quanto non c’è bisogno di aggiornare il proprio sistema esistente prima di poter eseguire l’installazione pulita. E’ bene ricordare che siccome è necessario eseguire il file su un sistema esistente, non funzionerà se non si ha accesso al sistema che si desidera aggiornare.