task-manager_network

Windows, vedere quali programmi stanno usando internet e rallentano la navigazione

Come monitorare il consumo di banda Internet in Windows 10

Volete tenere sotto controllo e monitorare le applicazioni che utilizzano internet? In questa guida scoprirete come fare!

Inutile negarlo: ogni volta che internet va lento o la navigazione web è rallentata sui nostri computer con Windows 10 ci sale il nervoso (giustamente). Una connessione internet lenta che richiede tanto tempo per caricare le pagine web è frustrante per tutti, soprattutto se siamo abituati a vedere le pagine internet che si caricano e si aprono in pochi istanti.

Così, quando sappiamo che il rallentamento della rete internet non è dovuto ad un sovraffollamento della connessione o a particolari download/upload in corso, è necessario approfondire il discorso per cercare di risolvere il problema e capire perchè internet è effettivamente lento su Windows 10. 

E, ad ogni modo, anche quando non ci sono problemi di lentezza o navigazione internet, penso che sia sempre opportuno controllare di tanto in tanto tutte le connessione che il nostro PC sta eseguendo. Con lo strumento che vi spieghiamo oggi, potrete fare tutto in modo estremamente immediato e scoprire tutte le connessioni instaurate dal computer mentre navigate su internet, anche se si tratta di servizi che si avviano in automatico in modo indipendente da voi.

Inoltre questo conteggio di MB caricati e scaricati da internet è particolarmente importante nel caso si avesse una connessione internet a consumo, come quegli abbonamenti da 5GB al mese imitati nella banda disponibile: analizzando il traffico dati consumato su Windows 10, infatti, potrete evitare di sforare dal quantitativo di GB a vostra disposizione e, di conseguenza, eviterete di pagare penali o costi aggiuntivi che potrebbero arrivare a sorpresa.

Windows 10: vedere quali programmi stanno usando internet

Su Windows per sapere quali programmi stanno utilizzando internet ci sono diversi software gratuiti ma, anche con questi, non sempre è facile individuare il motivo o la causa del rallentamento della rete internet.

Con Windows 10, però, le cose fortunatamente sono abbastanza semplici anche per gli utenti poco esperti, visto che direttamente nel Task Manager di sistema è disponibile una funzione comodissima che mostra quali sono le app che stanno consumando banda internet e, di conseguenza, rallentano la navigazione sui nostri computer, PC e tablet.

Quanti dati state consumando su Windows 10? Ecco come scoprirlo facilmente

Non ci credete? Pensate che scoprire quali sono le app rallentano la navigazione internet su Windows 10 sia così difficile? Vi sbagliate: leggete questa guida completa per scoprire quali sono i programmi che consumano tutta la vostra banda di rete e, di conseguenza, vi fanno andare lenti su internet durante la navigazione web. 

Per tenere sotto controllo quanto traffico avete effettuato sul vostro dispositivo Windows 10, potete aprire il menu delle Impostazioni (quello semplificato, non il Pannello di Controllo), selezionate Rete e Internet e poi Utilizzo Dati.

Come monitorare il consumo di banda Internet in Windows 10

Se invece volete scoprire quali sono le app che su Windows 10 consumano internet a vostra insaputa e rallentano la navigazione web, dovete semplicemente:

aprire il Task Manager > Processi > cliccare sulla voce “Network” in alto a destra per ordinare tutte le app in base al consumo di rete internet.

In questo modo tutte le app e i servizi che stanno usando rete internet e banda di rete saranno filtrate, ordinate e appariranno in lista. In alto troverete le app che stanno consumando più traffico internet e in pochi click potrete scoprire chi è il colpevole della navigazione internet lenta sul vostro PC con Windows 10. 

Come potete notare dallo screenshot, ad esempio, Chrome sta usando 3.8Mbps ed è il colpevole del consumo di banda su Windows 10. Ha senso, visto che c’è un download in corso che occupa effettivamente la rete internet e consuma traffico.

Se questo strumento evidenzia che ci sono programmi o servizi che stanno consumando internet che in realtà non conoscete, potete bloccarli ed eventualmente disinstallarli per risolvere il problema alla radice.

Noterete spesso che la rete internet su Windows 10 è consumata e utilizzata da svchost.exe, ma non vi preoccupate: non è un virus, ma un processo di Windows usato da molti processi di sistema che richiede spesso accesso internet. Quindi vi consiglio di lasciarlo attivo per evitare eventuali problemi con Windows 10.

Controllare i programmi che accedono a internet su Windows 10: conclusioni

Ecco fatto, abbiamo concluso con questa semplice ed immediata guida che vi spiega come scoprire quali applicazioni e programmi consumano rete internet e banda di rete su Windows 10. 

In questo modo potete controllare i programmi che accedono a internet su Windows 10 senza installare o scaricare programmi aggiuntivi, in pochi e semplici passi. Mica male, vero?

Avete scoperto qualche app malevola, virus o malware seguendo i nostri consigli?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!