Hai installato Windows 10 Creators Update? Ecco come liberare 20 giga di spazio sul disco fisso

Liberare spazio sul disco fisso Windows: ottieni fino a 20GB! 

Avrai sicuramente letto su internet che negli scorsi giorni Microsoft ha ufficialmente rilasciato il nuovo Windows 10 Creators Update, l’ultima versione super aggiornata del sistema operativo Windows 10 per computer, PC e tablet.

Inizialmente Windows 10 Creators Update era disponibile solo per pochi utenti, quelli che hanno accettato di ricevere le versioni Beta di Windows 10 per rilevare eventuali bug e problemi. Si trattava di una soluzione “cautelare” per testare eventuali problemi del software solo con utenti consapevoli, lasciando al sicuro tutti gli utenti meno esperti.

Ora che i test relativi a Windows 10 Creators Update sono però conclusi e tutti i principali bug sono stati eliminati, il nuovo aggiornamento è disponibile per tutti.

Se anche tu hai già scaricato ed installato Windows 10 Creators Update seguendo la nostra guida (Come installare Windows 10 Creators Update), oggi ti propongo un’altra guida molto valida ed interessante che ti spiega come liberare fino a 20 GB di spazio sul disco fisso del tuo PC. 

No, non è uno scherzo: in alcuni casi, infatti, l’installazione di Windows 10 Creators Update finisce per occupare oltre 20 GB sull’hard disk, spazio molto utile e importante che possiamo recuperare senza grosse difficoltà. Il problema, infatti, è che il download e l’installazione di un aggiornamento così grosso va a smuovere una grande quantità di dati, che però, ad installazione conclusa, non sono più necessari e possono essere rimossi o cancellati. Vediamo come.

Liberare 20GB di spazio sul disco fisso dopo aggiornamento Windows 10 Creators Update

Prima di tutto, ti segnalo che questi 20 GB non sono occupati a caso, ma sono li per un motivo specifico: ti permettono infatti di tornare alla precedente versione di Windows nel caso in cui l’aggiornamento a Windows 10 Creators Update non ti piacesse o avesse qualche problema.

In pratica questi 20 GB sono un cuscinetto di sicurezza che ti permette di rimuovere l’aggiornamento a Windows 10 Creators Update per tornare alla precedente versione di Windows in pochi e semplici passaggi, senza perdita di dati e senza formattazione.

Se però ti trovi bene con l’aggiornamento di sistema e non hai nessuna intenzione di tornare indietro, ecco come liberare questi 20 GB dal disco fisso. 

Iniziamo!

Step 1: apri la ricerca all’interno di Windows 10 (click in basso a sinistra sul logo di Windows) e digita Disk Cleanup nella barra che compare

Step 2: come suggerisce il nome stesso del programma, questa funzionalità permette di liberare spazio sul disco fisso cancellando file temporanei e non più necessari per il sistema.

Il tool ti chiederà di scegliere il disco fisso da ripulire: ovviamente scegli quello in cui è installato Windows 10, che è lo stesso in cui sono stati archiviati i documenti per tornare eventualmente indietro alla precedente versione di Windows. Solitamente il disco in questione è il C:, ma potrebbe essere diverso nel tuo caso. Assicurati comunque di scegliere il disco corretto, poi procedi

Step 3: selezionato il disco, clicca su OK per procedere

Step 4: da qui devi selezionare la voce Clean up system files che si trova in basso sinistra per cancellare i file di sistema inutili

Step 5: di nuovo dovrai scegliere il disco fisso da ripulire e dovrai scegliere ancora il luogo in cui è installato Windows 10. Se prima hai scelto il C, devi farlo anche in questo caso

Step 6: ora comparirà un elenco di voci che rappresentano tutti i file inutili che puoi cancellare da Windows per liberare spazio sul disco fisso. Di fianco ad ogni voce trovi anche i GB occupati sul disco: come puoi notare, la voce Precedenti versioni di Windows occupa 20 GB: seleziona quella e tutti gli altri file che vuoi cancellare dal sistema mettendo una spunta di fianco al nome, quindi procedi cliccando su OK

Step 7: il tool ti chiederà se sei sicuro di voler cancellare per sempre questi file. Tu acconsenti e conferma la cancellazione

Step 8: a questo punto inizia il processo che andrà a cancellare ed eliminare per sempre questi file inutili dal tuo sistema operativo.

Comparirà un altro messaggio che ti informerà che non potrai tornare ad una precedente versione di Windows, ma anche in questo caso dovrai confermare e procedere. Fatto questo, il tool completerà il processo di pulizia e cancellerà tutti i GB di file temporanei ed inutili.

Quando il sistema avrà terminato (pochi minuti di attesa) con questo processo di pulizia del disco fisso e avrà eliminato tutti i file, puoi andare nelle Risorse di Sistema e controllare che effettivamente hai guadagnato almeno 20GB di spazio di archiviazione in più.

Tutto semplice e veloce!

Ed ecco che, come per magia, hai ottenuto oltre 20 giga di spazio in più sul tuo disco fisso, senza disinstallare nessun programma e senza cancellare file o documenti importanti per te!

Novità e cambiamenti Windows 10 Creators Update

Ancora non conosci le novità di questo aggiornamento? Ecco le principali.

Tra le più interessanti novità di Windows 10 Creators Update troviamo la possibilità di utilizzare la modalità luce notturna, che consente un minore affaticamento di sera, la possibilità di creare delle cartelle sul menu Start, la modalità Picture-in-Picture (Compact Overlay), per poter aprire delle finestre per file multimediali in contemporanea ad altre app, la funzione Dynamic Lock, per bloccare Windows 10 se non c’è nessuno nelle vicinanze, una nuova Game Bar, Game Mode e Beam (streaming delle partite), per i giocatori più accaniti, nuovi temi personalizzabili, migliorie per quanto riguarda Cortana e Microsoft Edge, ma soprattutto il nuovo Paint 3D, per creare oggetti tridimensionali o convertire immagini da 2D in 3D, e il supporto per la realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR) per poter utilizzare i visori Hololens e Oculus Rift.

Insomma, le novità ed i cambiamenti sono parecchi e vale sicuramente la pena di aggiornare.

Altri articoli interessanti su Windows 10

Ora che hai concluso la lettura di questo articolo, ti consiglio caldamente di dare un’occhiata a queste altre guide relative a Windows 10: 

Se hai bisogno di attivare o rendere genuina la tua copia di Windows: Attivare Windows 10 con KMSAuto Net 2016 1.5.0 Portable

Se cerchi un antivirus: Quale antivirus gratis per Windows 10? Ecco i migliori!

Se su Windows 10 ci sono troppi programmi pre-installati: Windows 10, come rimuovere le applicazioni preinstallate

Se le notifiche dei compleanni ti danno fastidio e ne ricevi troppe: Togliere notifiche compleanni dal calendario di Windows 10

Se vuoi chiarimenti sulla connessione a consumo: Che cos’è una connessione a consumo in Windows 10?

Se vuoi liberare spazio e GB sul disco fisso di Windows: Libera spazio sul disco fisso di Windows 10 in un click!

Se vuoi un buon programma per archiviare e salvare le tue password: I 5 migliori password manager per PC Windows – Aprile 2017

Se vuoi aggiornare facilmente e velocemente i driver: Aggiorna Driver Windows con DriverMax Pro

Se vuoi provare a velocizzare e ottimizzare Windows: I 5 Migliori Programmi Ottimizzare e Velocizzare Windows – Marzo 2017. In alternativa: Migliori programmi per ottimizzare e velocizzare PC Windows | Febbraio 2017

Se vuoi dare una pulita al registro di sistema: I Migliori Programmi Per Pulire Il Registro di Sistema Windows

Se cerchi una VPN per navigare sicuro e protetto su internet: Le 5 migliori VPN per Windows – Febbraio 2017

Se vuoi Office Gratis sul tuo PC Windows: Come scaricare Office 2016 gratis per PC Windows | Guida Completa

Abbiamo concluso davvero. Alla prossima! Per dubbi o domande, usa i commenti a fine articolo.

Seguici su Telegram per ricevere in tempo reale tutte le news e offerte esclusive!

Seguici su YouTube per guardare tutte le nostre guide e recensioni sul mondo della tecnologia

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here