Microsoft Surface Mini: Intel Bay Trail e sensore in stile Kinect | Rumor

Il Microsoft Surface Mini torna a fare parlare di sè. Nonostante alcune voci affermassero che il mini tablet di Microsoft fosse stato cancellato, nuove voci giunte oggi sul web cambiano ancora una volta le carte in tavola.

Ecco a voi, dunque, tutte le novità riguardanti il Microsoft Surface Mini, il piccolo tablet di Microsoft che potrebbe arrivare sul mercato a breve anche in Italia.

Microsoft-Surface-Pro-CU

rumor relativi alla versione “mini” dei tablet Surface di Microsoft non si arrestano e tornano a farsi arrogantemente sentire sul web. Chi dava per spacciato il Microsoft Surface Mini ancora prima della sua nascita, quindi, dovrà ricredersi.

I rumor di oggi provengono direttamente dalla webzine WPDang che, da poco, ha comunicato alcune informazioni – ancora da confermare ufficialmente – sulla dotazione di serie del Microsoft Surface Mini, il piccolo tablet di Microsoft con display da 8 pollici, di cui si sente tanto parlare ultimamente.

Stando alle voci diffuse sul web, ecco quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche del Microsoft Surface Mini: 

  • Display da 8″ con risoluzione 1080p
  • CPU Intel Bay Trail
  • Sensore somatosensoriale (stile Kinect)

Del display avevamo già ampiamente parlato in passato, quindi da questo punto di vista non ci sono sorprese. Avremo un display da 8 pollici con risoluzione FullHD.

Quello che sorprende, invece, è prima di tutto il processore, che, se confermato, indicherebbe che finalmente Microsoft ha deciso di abbandonare Windows RT per dotare il suo nuovo Microsoft Surface Mini di una versione completa di Windows 8.1 Pro, senza tutte le limitazioni della versione RT. Non è da escludere, comunque, la commercializzazione di  una doppia versione del Surface Mini con Bay Trail/Windows 8.1 e ARM/Windows RT.

L’altra cosa che stupisce, sicuramente, è il sensore somatosensoriale, di cui in passato non si era assolutamente fatta parola. In pratica, tale senosre è in grado di riconoscere le espressioni del viso del soggetto ed i movimenti delle mani che vengono “tradotti”  in input per controllare l’interfaccia utente, con una tecnica simile alle “air gesture” dei terminali Samsung Galaxy di fascia alta. Immaginate un incrocio tra un Galaxy S4 e una Kinect: potrete controllare liberamente il vostro tablet senza nemmeno toccarlo, vi basteranno gesti in aria e sguardi per interagire con esso. Sicuramente si tratta di un’idea interessante, peccato che ancora non sia stata confermata ufficialmente in alcun modo.  

Purtroppo per ora abbiamo a disposizione solo queste informazioni, nient’altro. Per ora dobbiamo accontentarci, visto che manca ancora una data esatta per la presentazione del terminale, che però potrebbe rappresentare una delle novità presentate in occasione della BUILD Conference prevista per la primavera del 2014.

Vi terremo aggiornati, anche perchè questo dispositivo mi sembra veramente molto interessante, soprattutto se sarà venduto con una tastiera simile a quella del Surface, con tasti a sfioramento ma estremamente sensibili e precisi.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!